Beni economici e mercato

Il mercato è l'insieme degli scambi, grazie adesso ognuno di noi può acquistare beni e/o offrire ciò che ha prodotto; il mercato viene definito quindi come l'attività
del domandare e dell'offrire.
Il funzionamento del sistema economico dipende quindi dal mercato.

Le cosiddette economie di mercato, si basano sul sistema dei mercati:
mercato dei beni, mercato della moneta, mercato del lavoro o mercato dei capitali.

In qualsiasi mercato si possono trovare 3 elementi fondamentali:
il prezzo (quantità di moneta che viene data ai produttori da parte degli acquirenti, questa "quantità di moneta rappresenta in sé, il valore stesso della merce. Viene quindi stabilito un prezzo da parte dei "venditori", "prezzo di mercato", questo prezzo però non viene deciso direttamente dal produttore, ma bensì dal mercato, dove l'offerta dei produttori si incontra con la domanda dei consumatori. Il prezzo è ciò che indirizza la scelta degli acquirenti)

i soggetti (sono i compratori, che in qualità di richiedenti, domandano beni di consumo o di investimento)
i beni e i servizi (un qualunque bene economico destinato allo scambio (baratto), o alla vendita, viene definito merce)

Per bene, si intende una determinata cosa, però presente in quantità limitata
Per servizi, si intende invece, una "cosa" non materiale (azione, lavoro, sanità,...)

Hai bisogno di aiuto in Economia & Ragioneria?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email