Erectus 514 punti

Canto I Purgatorio - Sintesi


    DOVE: sulla spiaggia dell'Antipurgatorio, ai piedi della montagna.
    QUANDO: la notte tra il 9 e il 10 Aprile 1300 (o tra il 26 e il 27 Marzo dello stesso anno)
    IL PERSONAGGIO: Catone l'Uticense

SINTESI


    Nel Proemio Dante indica l'argomento della cantica e invoca le Muse, in particolare Calliope, perchè accompagnino il suo canto con il medesimo suono con cui vinsero le figlie di Pierio (le Piche).
    Dante contempla le quattro stelle nell'emisfero australe e compiange il nostro emisfero perchè privo della loro bellezza ("oh settentrional vedovo sito").
    Volgendosi verso l'altro emisfero vede accanto a sè un "veglio", Catone l'Uticense, degno di riverenza al solo guardarlo: sul suo volto si riflette la luce delle quattro stelle che lo illuminano come farebbe il Sole.
    Catone chiede loro come possano essere usciti dall'Inferno ("son le leggi d'abisso così rotte?"). Virgilio fa inginocchiare Dante e supplica Catone di lasciar loro visitare questo regno, anche in nome della sua Marzia, poiché il viaggio di Dante è voluto da Dio.
    Catone risponde: "Marzia piacque tanto a li occhi miei", ma ora che è al di là dell'Acheronte non può più influire su di lui per la legge che fu fatta quando lasciò il Limbo (ovvero il fatto che le anime dell'Inferno non possono lasciare il regno in cui si trovano, l'Inferno appunto). A Catone basta solo sapere che il viaggio è voluto da Dio per lasciarli andare. Virgilio dovrà però lavare il viso di Dante per togliergli le tracce dell'Inferno e cingerlo con un giunco, simbolo di umiltà, per comparire dinanzi all'Angelo del Purgatorio che fa parte di quelli del Paradiso. Detto questo, sparisce. Dante si alza e Virgilio lo invita a seguirlo. Vanno verso la spiaggia e si fermano dove l'erba è ancora bagnata di rugiada, con cui Virgilio lava il viso a Dante. Sulla spiaggia cinge i suoi fianchi con un giunco, che appena strappato rinasce nello stesso punto.

Hai bisogno di aiuto in Purgatorio?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email