Luc2697 di Luc2697
Ominide 202 punti

Canto X del'Inferno


In questo canto ci troviamo nel sesto cerchio, la città di Dite, dove hanno suo cimitero con Epicuro tutti i suoi seguaci, ossia i sostenitori dell’epicureismo che affermava la morte dell’anima. Per questo motivo essi sono definiti e puniti come eretici. vagando per i sentieri di questo oscuro posto dante incontra Farinata degli Uberti, un tempo importante capo ghibellino di Firenze, con cui inizia a dialogare. la loro conversazione è però interrotta dal padre di cavalcanti che, dal sepolcro accanto di alza in cerca dell’amato figlio anche se invano. Il discorso si struttura dunque in due parti che si distinguono per un diverso atteggiamento assunto dal dannato. Nella prima parte, difatti dante lo descrive come un uomo quasi altezzoso e indifferente alla sua pena (vv. 35,36,41) mentre nella ripresa l’uomo si mostra solidale al dolore di dante, del quale profetizza l’esilio. (v 81, 82)
Ma come fa a predire una tale sventura? Farinata spiega a dante che dannati possono vedere nel futuro, anche se tuttavia ignorano il presente. Questa predizione infatti gli era già stata fatta da Ciacco, che nel che nel canto V lo aveva avvisato riguardo al trionfo i Neri, al suo ’esilio e alla sua conseguente rovina.
Qui, come già accennato, dante incontra Cavalcante dei Cavalcanti padre di Guido Cavalcanti, rappresentante del Dolce stilnovo e amico intimo di Dante. Cavalcante chiede perché Dante ha avuto il privilegio del viaggio ultraterreno mentre su figlio Guido no. nella terzina successiva dante spiega di non essere stato scelto per i meriti poetici bensì grazie alla volontà superiore, a cui forse Guido non diede fede.”
Dal punto di vista letterario, infatti, Dante avrebbe saputo cogliere nel poema latino Virgilio una più alta forma di poesia e un più nobile concetto dell'amore rispetto alla produzione dell'amico, " il quale, chiuso nel suo pessimismo, aveva rinunciato a seguir Dante e le sue idee.
Hai bisogno di aiuto in Inferno?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email