blakman di blakman
VIP 9176 punti

Miscugli, composti e gli elementi e le tecniche di separazione

Possiamo classificare la materia in base alle sue proprietà:un miscuglio è eterogeneo se la sua composizione non è definita e le sue proprietà risultano variabili;è omogeneo se la sua composizione è definita ma le sue proprietà variano da un campione a un altro.Nel caso in cui la materia si presenta costituita da un solo componente,abbiamo una sostanza pura che a sua volta può essere un elemento o un composto.
- Elemento quando nessuna trasformazione è in grado di scomporlo in sostante piu semplici
- Composto quando, invece, attraverso opportune trasformazioni,puo essere scomposto in due o piu elementi.
Ciascun miscuglio puo essere scomposto grazie a particolari e specifiche tecniche di separazione:
- La filtrazione è la tecnica che si utilizza per separare i componenti solidi da miscugli liquidi o gassosi,per mezzo di filtri;

- La centrifugazione si effettua per la separazione di miscugli eterogenei contenenti particelle solide o liquide molto piccole di diversa densità;
- L'estrazione con solvente viene utilizzata per trasferire un composto da una fase liquida a un'altra fase liquida;
- La distillazione è la tecnica che consente di separare i composti liquidi di un miscuglio sfruttando la loro diversa temperatura di ebollizione;
- La cromatografia si basa sulla facilità con cui molte miscele liquide scorrono su un materiale solido.

Hai bisogno di aiuto in Organica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità