Ominide 226 punti

RELAZIONE DI SCIENZE

Per scrivere una buona relazione di scienze dobbiamo seguire dei punti fissi che i vengono sviluppati in sequenza:
Il primo punto da seguire è il titolo dell'esperienza già come dice il nome dobbiamo scrivere il nome dell'esperimento (es: Misurazione del PH)poi a seguire abbiamo l'obiettivo cioè qual'è il scopo di questa relazione(es: misuriamo il PH perché vogliamo sapere l'acidità o la basicità di una sostanza) e seguendo dobbiamo scrivere i materiali, quindi dobbiamo scrivere ciò che ci necessita per fare un determinato esperimento (es: provette,baker..)insomma tutto quello che usiamo nell'esperimento,dopo di che scriviamo il il procedimento ovvero come si fa questo esperimento ,come si procede allora incominciamo in una successione le operazione da eseguire procedendo con ordine. Dopo questo iniziamo a inserire i dati sperimentali cioè se nell'esperimento dobbiamo fare degli calcoli o prendere delle misure li inseriamo in questo punto magari inserendoli nelle tabelle riassuntive(fatte da noi). Poi abbiamo l'elaborazione dei dati Mente nel punto precedente scriviamo i "dati" delle misure nelle apposite tabelle ,in questo punto in questo riportiamo i nostri calcoli senza dimenticare le unità di misura appropriate .Per ultimo abbiamo le osservazione le usiamo per eventuali interpretazioni di inconvenienti che possono essere intervenuti durante l'esperimento (es:in questo esperimento vedo le diverse colorazioni delle sostanze in base alla loro acidità e basicità). E con questo abbiamo finito di scrivere la nostra relazione di scienze.

Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email