Ominide 4479 punti

Reazioni chimiche

La reazione chimica è un processo in cui le sostanze presenti inizialmente si trasformano in sostanze diverse. Cioè i reagenti si trasformano in prodotti. La reazione chimica si rappresenta con un'equazione chimica. In una reazione chimica accadono cose come:scomparsa o formazione di un solido,cambiamento di colore,formazione di gas,sviluppo di calore,emissione di luce. Nel 1789 il chimico francese Lavoisier scoprì e formulò la legge della conservazione della massa. Durante le reazioni chimiche la massa si conserva: la somma delle masse dei reagenti è uguale alla somma delle masse dei prodotti. Questa legge è valida solo se il sistema in cui avviene la reazione è isolato dall'ambiente (es.barattolo chiuso). La legge è valida anche per i passaggi di stato e le trasformazioni fisiche. In generale nelle reazioni chimiche avvengono scambi con l'ambiente,la reazione chimica libera energia nell'ambiente,reazione esoergonica oppure assorbe energia dall'ambiente reazione endoergonica.

Il primo principio della termodinamica è il principio di conservazione dell'energia. L'energia non può essere nè creata nè distrutta. Si trasforma passando da una forma all'altra. Ogni sostanza ha un contenuto di energia potenziale chimica che si manifesta solo quando avviene una trasformazione che trasferisce energia dal sistema di reazione all'ambiente o viceversa.

Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email