Video appunto: Ioni, descrizione

-Gli Ioni, Cationi e Anioni-



Uno Ione è la forma che assume un Atomo quando cede o acquista uno o più Elettroni.
Se un Atomo cede uno o più Elettroni, la carica positiva del nucleo non è più neutralizzata e quindi vi sono cariche positive in eccesso, mentre se acquista uno o più Elettroni vi è un eccesso di cariche negative.


Un Atomo che ha ceduto uno o più Elettroni è uno Ione Positivo o Catione.
Un Atomo che ha acquistato uno o più Elettroni è uno Ione Negativo o Anione.

Gli Elementi del primo gruppo tendono a dare Cationi Monovalenti, cioè con una sola carica positiva; quelli del secondo gruppo tendono a dare Cationi Bivalenti e quelli del Terzo Cationi Trivalenti. Gli Elementi che danno Cationi sono principalmente i Metalli.
Per indicare un Catione si scrive il simbolo dell’Elemento da cui deriva, con tanti ‘+’ quanti sono gli Elettroni (e-) ceduti dall’Atomo.

Gli Elementi del settimo gruppo tendono a dare Anioni Monovalente, cioè con una carica elettrica negativa, e quelli del sesto gruppo anioni bivalenti. Gli Elementi che danno Anioni sono principalmente i Non Metalli.
Per indicare un Anione si scrive il simbolo dell’Elemento da cui deriva, con tanti ‘-’ quanti sono gli Elettroni (e-) acquistati dall’Atomo che si è trasformato in Anione.

Rispetto ad un Atomo, lo Ione ha una Configurazione Stabile, quella dell’Ottetto, quindi lo Ione ha una bassa energia e una bassa reattività; ogni Ione infatti è Isoelettronico di una Gas Inerte, cioè presenta la stessa configurazione elettronica ed ha la stessa stabilità di un Gas Inerte.