La biologia come scienze della vita


Per per comprendere i contenuti di questa disciplina occorre innanzitutto definire il termine "Vita".
Possiamo individuare alcune caratteristiche fondamentali tipiche degli organismi viventi:
1) Complessità:
Ogni organismo vivente anche il più semplice, è molto complesso, cioè è costituito da moltissime componenti strettamente interconnesse.

2) Informazione:
gli organismi viventi necessitano di continua informazioni per esercitare le proprie funzioni. Tali informazioni sono contenute in un apposito codice chimico, in particolari strutture molecolari chiamati acidi nucleici (DNA & RNA).

3) Nutrizione, accrescimento e sviluppo:
Gli organismi viventi hanno la capacità di introdurre sostanze chimiche e trasformarle utilizzandole per tutte le proprie necessità. Durante tali processi gli organismi viventi si accrescono dimensionalmente e vedono la comparsa di nuove strutture e di nuove funzioni (Sviluppo).

4) Cellularità:
Tutti i viventi sono costituiti da unità fondamentali chiamate cellule, in proposito si distinguono organismi unicellulari e organismi pluricellulari.

5) Riproduzione:
I viventi hanno la capacità di dar luogo a organismi a loro simili.
Si distinguono una riproduzione asessuata ed una riproduzione sessuata.
La prima è tipica di organismi unicellulari, mentre la seconda richiede la differenziazione degli organi sessuali, come avviene con le piante e gli animali.

Hai bisogno di aiuto in Nozioni basilari?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email