Il DNA in breve


-Il DNA si duplica in modo semiconservativo (sappiamo ciò grazie all'esperimento con gli isotopi radioattivi fatto nel 1958 da Meselson e Stahl).
-L'enzima Primasi riconosce il punto di origine della duplicazione, detto punto ORI ( 1 nelle cellule procariote e numerosi negli eucarioti).
-L'enzima Primasi Stampa un piccolo tratto di RNA, detto Primer, il quale è complementare al filamento stampo del DNA 3'-5'.

-La DNA polimerasi legge il filamento 3'-5' (detto filamento veloce) partendo dal punto ORI, mentre la DNA Elicasi rompe i legami a idrogeno(H) tra le basi; le proteine leganti (SSB) tengono separati i due filamenti di DNA.
-La DNA polimerasi servendosi dei Nucleotidi Trifosfati liberi, li attacca al filamento in crescita rispettando la complementaricità: A-T C-G ( si staccano due gruppi di fosfato liberando l'energia necessaria alle reazioni).
-Contemporaneamente 5'-3' (detto filamento lento), da un'altra DNA Polimerasi, viene letto a piccoli pezzi e al contrario ( quindi vengono letti come se fossero tanti pezzi di filamenti veloci, 3'-5') servendosi di più RNA Primer.
-Dal filamento lento (5'-3') si formeranno così tanti frammenti di DNA duplicati ma staccati tra loro (chiamati frammenti di OKAZAKI), saranno poi legati insieme da un enzima chiamato DNA Ligasi.
- I due filamenti di DNA finiscono il processo di duplicazione nello stesso tempo.
Hai bisogno di aiuto in Genetica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email