Ominide 18320 punti

Metamorfosi degli insetti


Processo per cui gli insetti passando dallo stadio giovanile a quello adulto subiscono radicali trasformazioni. Può essere completa o incompleta.
Completa: (olometaboli quelli che fuoriescono dall’uovo allo stato di larva, farfalla) si compie in 4 fasi: - uova (primo stadio); - larva nascono dalle uova che si schiudono, sono molto diverse dall’aspetto degli insetti adulti di solito simili a piccoli vermi; pupa le larve costituiscono intorno a se dei bozzoli chiamati pupe, in questa fase sono a riposo e non si nutrono, si sviluppano le ali , le zampe e gli organi interni.
Questa fase varia da 4 giorni a molti mesi; - adulto terminata la fase di pupa fuoriesce l’insetto adulto;
Incompleta: (eterometabili che fuoriescono dall’uovo in forma più o meno simile all’adulto, grillo) si compie in tre fasi: - uova (primo stadio); - ninfa nascono dalle uova che si schiudono con l’aspetto simile a piccoli adulti anche se di solito non hanno le ali, compiono diverse mute cambiando il loro esoscheletro con uno più grande più volte man mano che crescono, la maggior parte delle linfe muta fino 4-8 volte; - adulto gli insetti non compiono più mute quando raggiungono la dimensione adulto;
La nutrizione degli insetti si svolge in due fasi:
L’assunzione del cibo si svolge nell’apparato boccale, ha forme e funzioni diverse nelle differenti specie a seconda della dieta seguita;
La digestione del cibo avviene nel canale digerente, grazie all’azione degli organi annessi.
Il canale digerente è formato da tre parti. (intestino anteriore, intestino medio, intestino posteriore)
L’Apparato boccale è costituito dall’insieme dei gnatiti, sono organi che servono per l’assunzione del cibo. Si dividono in: labro superiore e appendici boccali con funzione di prendere cibo che assumono, e sono costituiti da: 2 mandibole, 2 mascelle, labro inferiore.
Hai bisogno di aiuto in Evoluzione?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email