Ominide 943 punti

La respirazione cellulare

La respirazione cellulare è un processo che comprende molte reazioni chimiche, mediante le quali la cellula produce energia a partire dal glucosio e da altre molecole organiche. La respirazione cellulare avviene in due fasi, che si svolgono in zone diverse della cellula:
- la fase anaerobica, o glicolisi, avviene nel citoplasma e non richiede ossigeno;
- La fase aerobica avviene all'interno dei mitocondri e richiede l'ossigeno: comprende il ciclo di Krebs e la catena di trasporto degli elettroni.
La glicolisi avviene nello stesso modo in tutti gli organismi esistenti sulla terra; procarioti ed eucarioti: per questo motivo si ritiene che sia il processo di trasferimento dell'energia più antico, risalente a 3,5 miliardi di anni fa, ma anche meno efficiente; il suo rendimento netto è di due molecole e di due ATP per ogni molecola di glucosio.
Negli organismi aerobi la glicolisi è seguita dalla fase aerobica, più efficiente da un punto di vista energetico. Il risultato finale dell'intero processo di respirazione cellulare è la produzione di 36 molecole di ATP che contengono un'energia pari al 40% di quella contenuta nei legami della molecola di glucosio; il rimanente 60% viene liberato dalla cellula sotto forma di calore.

Hai bisogno di aiuto in La cellula?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email