Ominide 4865 punti

L'osmosi (la diffusione facilitata dell'acqua) e le soluzioni

Una soluzione può essere isotonica, ipotonica oppure ipertonica.
Una soluzione si dice "isotonica" quando la quantità di soluto eguaglia la quantità di solvente. Una soluzione, invece, è "ipotonica" quando la quantità di soluto è minore della quantità di solvente. Infine, una soluzione è ipertonica quando la concentrazione di soluto è maggiore della quantità di solvente.

L'acqua attraversa le membrane biologiche tramite un meccanismo di diffusione facilitata tramite proteine di canale.

La diffusione dell’acqua è denominata osmosi e si verifica tramite proteine canale denominate acquaporine e per gradiente di concentrazione: ovvero, l'acqua si sposta dalla zona in cui c’è più acqua a quella in cui ce n’è di meno.

In altri termini, l’acqua si sposta tramite le proteine canale, quindi per osmosi, dalla soluzione isotonica a quella ipertonica.
Inoltre, l’osmosi può determinare cambiamenti nella forma delle molecole: infatti, quando la soluzione è ipertonica (concentrazione soluto>acqua) la molecola o la cellula si raggrinzisce; quando, invece, è ipotonica (concentrazione soluto<concentrazione acqua) può scoppiare perchè la membrana non regge la pressione osmotica.

Hai bisogno di aiuto in La cellula?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email