Ominide 36 punti

La cellula


La cellula è l’unità funzionale di base del nostro corpo, costituita da una membrana esterna, da un mezzo fluido su cui sono immersi gli organuli e da un nucleo.
Tutte le cellule sono rivestite da una membrana cellulare, formata da un doppio strato fosfolipidico; tuttavia, le cellule vegetali hanno anche una parete rigida costituita da cellulosa.


Cellula procariote


I procarioti, ovvero i batteri e gli archea, sono forme relativamente semplici, costituite da un’unica cellula di tipo procariote. Le cellule procariote sono circa 10 volte più piccole rispetto alle eucariote, inoltre differiscono da queste ultime anche per la mancanza della membrana nucleare. E’ proprio per questo motivo che gli acidi nucleici dei procarioti si trovano in una regione interna della cellula chiamata nucleoide.

Cellula eucariote


• Nucleo = è circondato da una membrana nucleare costituita a sua volta da due membrane, ognuna delle quali è formata da un doppio strato di fosfolipidi. Le due membrane sono fuse insieme in diversi punti, creando piccoli pori nucleari attraverso i quali può avvenire il passaggio di sostanza tra il nucleo ed il citoplasma. Il nucleo contiene il DNA sotto forma di cromatina ed un nucleolo, il quale assembla i ribosomi.
• Citosol = parte fluida del citoplasma.
• Citoscheletro = mantiene la forma della cellula, fissa gli organuli, dirige il traffico interno e le consente di muoversi; è formato da filamenti di actina, microtubuli e filamenti intermedi.
• Vacuolo = è una cavità citoplasmatica contente acqua e soluti, delimitata da una membrana. Aiuta a mantenere la forma della cellula e fornisce sostegno al tessuto vegetale.
• Vescicole = sono più piccole dei vacuoli ma hanno uguale struttura; hanno una funzione di trasporto.
• Reticolo endoplasmatico = è costituito da un sistema di membrane che formano cavità appiattite, tubuli e canali connessi tra di loro. Esiste di due tipi:
1. ReR (reticolo endoplasmatico ruvido), è collegato allo strato esterno della membrana nucleare; come funzione principale sintetizza le proteine.
2. ReL (reticolo endoplasmatico liscio), trasforma sostanze dannose per l’organismo in composti non tossici, inoltre sintetizza i lipidi.
• Apparato di Golgi = costituito da quattro o più sacchi appiattiti, denominati “cisterne”, disposti in file. Riceve le vescicole provenienti dal ReR, rielabora il contenuto di tali vescicole e di inglobare i prodotti finali in vescicole di trasporto per convogliarli in altre parti della cellula, soprattutto verso la superficie cellulare.
• Lisosomi = racchiudono gli enzimi coinvolti nelle reazioni di idrolisi; hanno come funzione principale quella di demolire molecole complesse.
• Cloroplasti = svolgono al loro interno la fotosintesi clorofiliana.
• Mitocondri = circondati da membrana, all’interno di essi avviene la respirazione cellulare.
• Ciglia e flagelli = formati da filamenti proteici, servono per il movimento.
• Ribosomi = siti presso cui vengono assemblati gli amminoacidi per la sintesi delle proteine; essi sono privi di membrana.
Il nucleo, il citosol, il citoscheletro, le vescicole, il reticolo endoplasmatico, l’apparato di Golgi, i lisosomi, i mitocondri, le ciglia, i flagelli ed i ribosomi sono comuni alle cellule animali ed alle cellule vegetali, mentre il vacuolo ed i cloroplasti sono presenti solo nelle cellule vegetali.
Hai bisogno di aiuto in La cellula?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email