Ominide 316 punti

La circolazione del sangue

Il cuore è identificato come la batteria energetica dell'organismo animale.
Esso, assieme ai vasi sanguigni, viene definito cavo poiché il suo interno è atto al passaggio del sangue, il quale viene pulito dall'anidride carbonica.
Il cuore è formato da un atrio e un ventricolo destro e un atrio e ventricolo sinistro; le due parti del lato destro sono in contatto attraverso la valvola tricuspide, mentre le due parti del lato sinistro comunicano attraverso la valvola bicuspide. Nei feti è presente un foro tra gli atri, detto foro di botallo, che poi con lo sviluppo dell'organismo si atrofizza.
L'organo cardiaco si riempie e si svuota mediante due fasi, diastole e sistole:
  • diastole: il cuore a riposo riceve il sangue a partire dall'atrio destro;
    sistole atriale: gli atri si contraggono e spingono il sangue attraverso le valvole nei ventricoli;
    sistole ventricolare: i ventricoli si contraggono e spingono il sangue nelle arterie.
Fattore importante da specificare è che tutti i vasi entranti nel cuore indipendentemente dal contenuto, sono vene, mentre tutti i vasi uscenti dal cuore sono arterie.
Il processo circolatorio si può sintetizzare nelle successive fasi:
  • il sangue ricco di anidride carbonica e povero di ossigeno, attraverso le vene entra nell'atrio destro;
    l'atrio destro si contrae e il sangue è spinto nel ventricolo destro passando attraverso la tricuspide;
    il ventricolo si contrae a sua volta e il sangue è spinto nell'arteria polmonare;
    il sangue ricco di anidride carbonica arriva ai polmoni;
    il sangue cede anidride carbonica e si ricarica di ossigeno;
    il sangue torna nell'atrio destro e completa la piccola circolazione;
    l'atrio sinistro si contrae e spinge il sangue nel ventricolo sinistro attraverso la bicuspide;
    il ventricolo sinistro si contrae e il sangue è spinto nell'arteria aorta che trasporta il sangue in tutto l'organismo;
    il sangue trasmette ossigeno alle cellule e riceve anidride carbonica;
    infine il sangue attraverso la vena cava giunge nell'atrio destro completando la grande circolazione.
Hai bisogno di aiuto in Anatomia e Fisiologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità