Ominide 1148 punti

Interfacciamento ADC e Interfacciamento DAC


Interfacciato con il MP(microprocessore)l'adc è una periferica sorgente che deve mettere i dati in un sistema a BUS(bus dati) e deve avere l'uscita organizzata in 3 state sul bus dati. Un ADC ha:
1)un OE(output enable) che una volta attivato fa uscire dalla condizione in 3-state le linee di uscita;
2)Un SC(Start conversion) ingresso per comandare l'avvio della conversione;
3)Un EOC(end of conversion) segnale che indica la fine della conversione;
Come funziona: il microprocessore attiva il segnale di start,attende la risposta dell'EOC,richiede il dato tramite l'OE e lo legge tramite i bus dati;
Si può aggiungere anche un ulteriore elemento,un multiplexer(MUX) analogico che permette di avere più sorgenti analogiche da convertire.

Interfacciamento DAC di un sistema a BUS: Per interfacciare un DAC è necessario inserire un latch di tipo D per "congelare" il dato da convertire perchè la presenza del dato emesso dal microprocessore da inviare al convertitore dura solo un tempo di un ciclo-macchina di scrittura;

Come funziona:Il latch garantisce la costanza dell'uscita del DAC fino al prossimo aggiornamento del dato, la cattura del dato da parte del latch avviene sul comando sottratto dal segnale di WRITE del microprocessore ed è condizionato tramite un decoder indirizzi dal riconoscimento sull'Adress bus dell'indirizzo assegnato al DAC.
Hai bisogno di aiuto in Telecomunicazioni?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email