Trasduttori


I trasduttori sono dispositivi montati sulla macchina utensile a controllo numerico, capaci di leggere una grandezza fisica, per poi trasmetterla all’unità di governo.
●I trasduttori si possono suddividere in due categorie:
-Trasduttori analogici: producono un segnale elettrico variabile che fornisce un’indicazione sulla variazione della grandezza.
-Trasduttori digitali: producono un segnale a intervalli brevissimi che fornisce indicazioni sul valore della grandezza.

I trasduttori possono essere classificati in base al tipo di grandezza misurata e si dividono in: trasduttori di posizione, prossimità peso, vibrazione, livello, velocità, pressione, portata, umidità, temperatura e rumore.

●Tipi di misurazione

Nel campo delle macchine utensili a controllo numerico si utilizzano soprattutto i trasduttori di posizione. Essi possono effettuare la misura della posizione della slitta in due modi:
-Diretto: la misurazione viene effettuata con il trasduttore applicato direttamente sull’elemento.
-Indiretto: la misurazione viene effettuata con il trasduttore applicato su un organo di movimentazione.

La posizione della slitta può essere rilevata tramite trasduttori in due modi:
-Assoluto: si esegue quando in qualsiasi momento è possibile rilevare la posizione della slitta rispetto a un punto di riferimento fisso della macchina.
-Incrementale: si esegue quando viene rilevata la posizione della slitta rispetto all’ultima posizione da essa occupata.

●Principali trasduttori di posizione

-Potenziometro: è un trasduttore formato da una resistenza percorsa da corrente elettrica su cui scorre un cursore (si ottiene una misurazione assoluta).
-Riga ottica: è un trasduttore formato da una parte fissa e una mobile. La parte fissa è formata da un righello di vetro, mentre quella mobile è formata da un gruppo fotoelettrico (sarà possibile determinare in ogni istante la posizione dell’equipaggio mobile).
-Inductosyn lineare: è composto da una parte fissa, detta scala, e da un pattino mobile, detto cursore. La scala è formata da materiale isolante su cui è riportato un conduttore; la parte fissa viene montata sul basamento della macchina. Il pattino mobile viene posizionato sulla tavola in movimento.
-Encoder ottico incrementale: è adatto alle misurazioni angolari; esso è un traduttore digitale relativo, ma può anche diventare assoluto se associato e un dispositivo di conteggio giri.
Hai bisogno di aiuto in Meccanica e macchine?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email