Ominide 15556 punti

Città della Romania


Bucarest, la capitale, è città di aspetto moderno, benché circondata da vecchi sobborghi di tipo orientale. Sorge nel cuore della Pianura Valacca ed è il maggiore centro politico, culturale e industriale del paese. Numerose sono le sue rinomate università ed sono situate nel centro del paese. Due importanti linee ferroviarie la uniscono rispettivamente al porto fluviale di Giurgiu, sul Danubio, e a quello di Costanza. Ploesti, a una cinquantina di chilometri a Nord di Bucarest, è il più importante centro di estrazione e di raffineria del petrolio. Costanza è l’unico scalo marittimo della Romania e il secondo del Mar Nero dopo quello russo di Odessa; è il principale porto d’imbarco dei sue prodotti romeni maggiormente esportati: il grano e il petrolio. Gelati e Braila sono i principali porti danubiani, cui affluiscono grandi quantitativi di cereali e di legname. Lasi, capoluogo della Moldavia, si sta sviluppando come centro commerciale e industriale: tra gli impianti più recenti notevole importanza hanno quelli tessili. Cluj, nella Transilvania, è città di notevole interesse storico e culturale, oltre che industriale. Timisoara, nel Banato, è importante per le sue industrie tessili e alimentari, nonché come nodo di comunicazioni.
Inserisci qui il titolo dell'appunto
Hai bisogno di aiuto in Geologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email