Ominide 6604 punti

Urano – Il pianeta “coricato”

Una peculiarità di Urano è il suo particolare moto di rotazione, che avviene “sul fianco”. A differenza degli altri pianeti, il suo asse di rotazione è pressoché parallelo al piano dell’orbita; di conseguenza, nel suo moto di rotazione Urano sembra quasi “rotolare”.
Nel 1977 una scoperta inaspettata rivelò che Urano ha un sistema di anelli planetari. Questa scoperta avvenne in occasione della occultazione di una stella lontana da parte di Urano. (Si dice che un pianeta provoca l’occultazione di una stella quando vi transita davanti in modo tale di nasconderla alla vista.) Durante tale evento gli osservatori videro la stella “ammiccare” brevemente per cinque volte subito dopo. Studi successivi indicarono che Urano possiede almeno nove cinture di detriti in orbita intorno alla regione equatoriale.

Come Giove e Saturno, anche Urano possiede un'atmosfera composta principalmente di idrogeno ed elio, sopra un oceano di acqua, ammoniaca e metano.

Urano - Oberon

La sua densità è quasi uguale a quella di Giove, ma con massa circa 22 volte inferiore. Il pianeta non possiede uno strato di idrogeno metallico liquido , ma ha probabilmente un nucleo solido roccioso, composto soprattutto da silicio e ferro. Le spettacolari immagini dei cinque satelliti più grandi di Urano – che in tutto ne conta 27 – inviate dalla sonda Voyager 2 rivelano la presenza di superfici piuttosto accidentate. Alcuni presentano canyon lunghi e profondi e cicatrici lineari, mentre altri mostrano ampie aree pianeggianti su superfici perlopiù butterate dai crateri.

-Massa (Terra=1) 14,531
-Raggio (Terra=1) 4,007
-Densità media (g/cm3) 1,29
-Periodo di rotazione (ore) 17,20
-Periodo di rivoluzione (giorni) 30685

Hai bisogno di aiuto in Geografia astronomica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email