Malattie cardiovalscolari e respiratorie, Cardiochirurgia - Appunti

Valvulopatie
Il cuore ha una localizzazione sovradiaframmatica, quindi nella stragrande maggioranza degli interventi
di cardiochirurgia la via d’accesso principale è la sternotomia, ovvero si divide a metà l’osso dello
sterno e, una volta divaricati i due emi-sterni, troviamo al di sotto il sacco pericardico che contiene il
cuore.
All’interno del cuore ci sono appunto queste strutture chiamate valvole. Le valvole sono divise in due
grosse categorie:
· Valvole Atrio-ventricolari, che si interpongono tra le cavità atriali e quelle ventricolari. Sono la
valvola tricuspide a destra e la valvola mitrale a sinistra.
· Valvole Semilunari, sono le valvole dell’efflusso sistemico. A partenza dal ventricolo sinistro
avremo la valvola semilunare aortica, mentre a partenza dal ventricolo destro troviamo la
valvola semilunare polmonare.

  • Esame di Malattie cardiovascolari e respiratorie docente Prof. P. Rispoli
  • Università: Torino - Unito
  • CdL: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (ordinamento U.E. - 6 anni) (ORBASSANO - TORINO)
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher dario1986 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Malattie cardiovascolari e respiratorie e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Torino - Unito o del prof Rispoli Pietro.

Altri contenuti per Medicina e chirurgia

Trova ripetizioni online e lezioni private