Ominide 50 punti

La nascita della scrittura

La scrittura fece la sua prima apparsa in Mesopotamia intorno al 3000 a.C e inizialmente venne impiegata per le esigenze amministrative. I primi segni impiegati furono i pittogrammi : disegni basati sulla rassomiglianza tra il segno grafico e l'oggetto che si intendeva rappresentare. Per scrivere una frase occorrevano tanti segni quante erano le parole (mancavano le forme verbali e i concetti astratti non potevano essere espressi). Un passo in avanti vi fu quando gli uomini riuscirono a esprimere con la scrittura anche azioni e idee. Si passò così a segni grafici: la figura del leone per esempio, significava coraggio; l'immagine del serpente raffigurava il pericolo. Poi si passò alla scrittura fonetica: le prime furono sillabiche in quanto riproducevano il suono di un'intera sillaba. Per 2500 anni fu la base di tutte le scritture di quella regione.

Registrati via email