Dreke90 di Dreke90
Genius 6795 punti

1600 - Inghilterra

Alla regina Elisabetta successore Giacomo I e poi il figlio Carlo I entrambi fattori dell’assolutismo. i sovrano contrastavano sia il parlamentari,i quali difendevano gli interessi della borghesia,sia i puritani che chiedevano una riforma della chiesa anglicana. questo causò:
l’allontanamento dell’Inghilterra dei padri pellegrini,che si rifugiarono nel nord America(1620)per realizzare i loro ideali religiosi e politici.
Una guerra civile contro il parlamento e i suoi sostenitori(1642)l’esercito del parlamento guidato da Olivier cromwell riuscì a vincere. Il re venne condannato a morte e l’Inghilterra si trasformò in repubblica,dove,però,cromwell prese pieni poteri da dittatore,dopo aver sciolto il parlamento.
Alla morte di Cromwell si ritornò alla monarchia,con Carlo II,dopo una lunga lotta tra i pretendenti. Fu restaurata la camera dei lord e nel sistema parlamentare inglese emersero due gruppi politici contrapposti;

-i tories,favorevoli alla monarchia,alla chiesa anglicana e agli interessi della nobiltà terriera;
-i whings,sostenitori del parlamento,della tolleranza religiosa,degli interessi mercantili e coloniali.
L’opposizione de parlamento contro la monarchia riprese quando salì al trono Giacomo II,che voleva restaurare il cattolicesimo;il timore di una guerra di religione e il fatto che il re governasse con metodi autoritari,indusse il parlamento a cacciare il sovrano ed offrire il trono al protestante Guglielmo III d’orange diede all’Inghilterra una nuova forma di governo:la monarchia costituzionale basata sulla divisione dei poteri tra monarchia e parlamento(1678).
Nel 1689 venne emanata la dichiarazione dei diritti del cittadino che segnò il tramonto definitivo dell’antico regime in Inghilterra.

Registrati via email