Ominide 2154 punti

L'apprendimento latente secondo Tolman


Tolman considera le mappe cognitive una variabile interveniente, che dunque può concorrere, insieme agli stimoli, a determinare la risposta, ma il dato nuovo introdotto dai suoi esperimenti è l’esistenza di una forma di apprendimento latente che non è immediatamente visibile e non dipende dal rinforzo ma può essere determinata da aspettative del conseguimento dell’obiettivo. Un altro esperimento condotto da Tolman sembrerebbe confermare questa asserzione: tre gruppi di topi furono immessi all’interno di un labirinto. Il primo gruppo venne rinforzato con del cibo, al secondo non fu somministrato alcun tipo di rinforzo e il terzo ricevette rinforzo solo a partire dal dodicesimo giorno dell’esperimento. Emerse che i topi appartenenti al secondo gruppo, privi del rinforzo, non riuscirono in alcun modo a rintracciare l’uscita del labirinto mentre quelli del primo gruppo (a cui era stato fin da subito somministrato il rinforzo) e quelli del terzo (ai quali il rinforzo venne erogato solo in un secondo tempo) riuscirono a completare il labirinto senza differenze apprezzabili di prestazione fra di loro. Tolman trasse la conclusione che i ratti erano in grado di apprendere anche in mancanza di rinforzo, ma tale apprendimento si manifestava sotto forma operativa solo in presenza del rinforzo stesso, il che giustificava le eguali prestazioni riportate dai topi del primo gruppo e quelli del terzo.
Le informazioni, cioè, nonostante siano già residenti nel repertorio comportamentale del soggetto possono essere utilizzate solo in un momento successivo, al verificarsi di una situazione che lo richieda. Tolman, nonostante l’indiscussa caratura intellettuale e la modernità delle sue elaborazioni non ebbe un largo seguito fra gli studiosi del tempo, non “fece scuola”. In tempi più recenti la sua opera è stata comunque ampiamente rivalutata per la forte originalità, le potenti intuizioni di cui è disseminata e per la capacità di aprire la strada al cognitivismo americano.
Hai bisogno di aiuto in Pedagogia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email