Lancio del cappello e laurea americana

Il lancio del cappello è uno dei momenti caratteristici della cerimonia di laurea nelle università americane, la cosiddetta Graduation o Commencement Ceremony.

Serena Rosticci
E io lo dico a Skuola.net

ecco come avviene la cerimonia di laurea alla John Cabot University

Gli studenti ormai alla laurea esprimono la felicità di essere arrivati all’ambito traguardo lanciando in aria i loro cappelli. Il giorno della laurea i ragazzi americani arrivano con le idee molto chiare sul futuro, e in tanti già con un’offerta di lavoro spesso ottenuta grazie all’intermediazione dell’università, come avviene anche alla John Cabot University di Roma.

UNIVERSITÀ PIENAMENTE VISSUTA - Infatti, l’università, negli Stati Uniti, è un vero e proprio trampolino di lancio verso il mondo del lavoro e il senso di appartenenza all’università è talmente forte che in molti casi ci si presenta come studente di quell’università e poi con il proprio nome e cognome. Durante gli anni universitari, all’interno del campus si sviluppa una rete molto forte di amicizie e contatti fondamentali per gli anni futuri e spesso in tutto il mondo. Inoltre, gli studenti vivono molto l’università non solo con lezioni, corsi e convegni ma anche attraverso lo sport, le associazioni studentesche e il lavoro.

SPALANCARE LE PORTE AL FUTURO - L’università è un momento importante per la crescita personale e professionale tanto che le famiglie americane iniziano a raccogliere i risparmi, fin dalla nascita del bambino, per potergli offrire la possibilità di entrare in un’università prestigiosa. E’ proprio perché l’università apre concretamente le porte del futuro che le iscrizioni nelle università americane sono in crescita a dispetto di quanto sta succedendo invece in Italia, dove si registra un calo costante di immatricolati ormai da vari anni.

CERIMONIA ALL’AMERICANA - Ma vediamo come si svolge la cerimonia di laurea. Per esempio, alla John Cabot University, l’università americana che ha sede a Trastevere, a Roma, nel mese di maggio si tiene la cerimonia di laurea. Quest’anno sarà il 13 maggio a Villa Aurelia, nei giardini dell’Accademia americana a Roma, sul Gianicolo.

COME FUNZIONA - Innanzitutto, c’è la sfilata dei membri dell’università e degli studenti che si preparano a ricevere la laurea. Ogni università ha un suo colore ufficiale, per cui gli studenti sfilano in tocco e toga secondo il colore che rappresenta l’ateneo. Il colore della John Cabot University è il blu. Dopo il saluto del Presidente la parola passa al Commencement speaker, che è una figura di grande rilievo culturale, politico, economico invitata dall’università per salutare i laureati condividendo la sua esperienza di vita e professionale, dando loro consigli per il futuro.

DISCORSO E LANCIO DEL CAPPELLO - Dopo l’ospite d’onore, tocca allo studente che si è laureato con la media di voti più alta (il Valedictorian) tenere un breve discorso di saluto ai suoi compagni. Alla John Cabot, per ben tre anni di seguito, lo studente più bravo è stato uno studente italiano. La cerimonia si conclude con la proclamazione dei laureati da parte del rettore. E alla fine, arriva il lancio del cappello: tutti pronti per lanciarsi verso il futuro!

Se anche tu vuoi laurearti in un’università americana restando in Italia,scopri la John Cabot University

Registrati via email
In evidenza