Amicizia tra uomo e donna? Non esiste, ecco perché

Carla Ardizzone
Di Carla Ardizzone

amicizia tra uomo e donna non esiste

L'amicizia tra maschio e femmina esiste? Una domanda da un milione di dollari che si sono posti in moltissimi tra cui Lolle55, un'utente della nostra community. E non solo! Si sono posti tale quesito anche alla Norwegian University of Science and Technology dove hanno avviato uno studio proprio su questo tema, arrivando alla conclusione che l'amicizia uomo donna non esiste.

Amicizia uomo donna: ragazze più ingenue

A quanto sembra, lo studio dell'università norvegese ha chiarito che nella maggioranza dei casi di amicizia tra uomo e donna si tratta di un enorme "non è come sembra". Sono stati intervistati 308 laureandi tra i 18 e i 30 anni ed è emerso che nelle amicizie tra persone di sesso diverso ci sono molte zone d'ombra. Infatti le ragazze vengono spesso fraintese (3,5 volte di media lo scorso anno) e i loro atteggiamenti amichevoli confusi per approcci di tipo più intimo. Di contro, i segnali d'interesse sessuale dei ragazzi non vengono capiti e le donne scambiano il loro tentativo di flirt per pura affettuosa amicizia.

Amicizia tra uomo e donne: i ragazzi più soggetti alle cotte

Niente di nuovo, in realtà: lo studio norvegese conferma che le donne vengono da Venere e gli uomini da Marte, anche quando si parla di amicizia tra maschio e femmina. Se le ragazze quindi vedono dolcezza ovunque, i loro migliori amici maschietti hanno spesso in mente tutt'altro. Se parlare per ore per lei è confidarsi e per lui è un flirt, se abbracciarsi per lei è consolarsi e per lui è un flirt, se scherzare insieme per lei è divertirsi e per lui è un flirt, è tempo di cominciare a chiedersi se l'amicizia sia davvero amicizia...o un flirt non ricambiato. I sentimenti non ricambiati sono molto comuni: uno studio del 2012 del Department of Psychology di Harvard, ha dimostrato infatti che per i ragazzi è più facile essere attratti dalle proprie amiche di quanto non sia per loro, come riporta Huffington Post.

Amicizia maschi e femmine: una questione evolutiva

Ma cosa porta i ragazzi a sopravvalutare i segnali delle ragazze? Potrebbe esserci lo zampino dell’evoluzione: quando si tratta di selezione naturale la capacità dell’uomo di riprodursi è di primaria importanza, quindi non può lasciarsi sfuggire occasioni. D'altro canto, la gravidanza ha un costo maggiore per una donna, dal punto di vista fisico, psicologico e sociale. Per questo una donna prende in considerazione la possibilità di avere dei rapporti sessuali moto più difficilmente rispetto agli uomini.


Carla Ardizzone

Commenti
Skuola | TV
Tutto quello da sapere sull'alternanza scuola lavoro

Nella prossima puntata ospite in studio il sottosegretario del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Gabriele Toccafondi. Con lui parleremo di alternanza scuola lavoro. Non perdere la puntata!

27 aprile 2017 ore 16:45

Segui la diretta