Esercizio svolto
Seconda declinazione
Traduci le seguenti frasi

1.Servos ignavos obiurgat dominus.
2.Domini iustitiam in servos laudamus.
3.Servi saepe donum domino praebent.
4.Servi seduli dominum amant.
5.Domine,servos infidos puni!
6.Servi cum domino ibant ad templum.

Traduzione

1.Il padrone rimprovera i servi indolenti.
2.Noi lodiamo la giustizia del padrone verso i servi.
3.I servi offrono spesso un dono al padrone.
4.I servi operosi amano il padrone.
5. Padrone,punisci i servi infedeli!
6.I servi si recavano al tempio assieme al padrone.

In queste frasi la parola sottolineata è un sostantivo della seconda declinazione declinato nei diversi casi del singolare.