Genius 13051 punti

La seconda declinazione

La seconda decl. comprende nomi femminili (pochissmi) e neutri.
Le uscite:
Gen. sing. esce in ‘i’

Nom in ‘us’
Masch. sing. Plur.
Nom. Domin-us Domin-i
Gen. Domin-i Domin-orum
Dat. Domin-o Domin-is
Acc. Domin-um Domin-os
Voc. Domin-e Domin-i
Abl. Domin-o Domin-is

N.B Il tema si ricava togliendo la desinenza del genitivo.

Nomi in ‘er’
Masch. sing plur

Nom. Magist-er Magistr-i
Gen. Magistr-i Magistr-orum
Dat. Magistr-o Magistr-is
Acc. Magistr-um Magistr-os

Voc. Magist-er Magistr-i
Abl. Magistr-o Magistr-is

Sono temi che avevano una vocale caratterizzante. Sono temi in ‘o’. I nomi femminili sono per lo più nomi di alberi (pinus,-i; Cerasus,-i ; fagus,-i ecc) oppure nomi di città, isola o regione (Chorintus,-i ; Medioannus,-i ; aegiptus,-i ; Cyprus,-i). Si declinano come i maschili, ciò significa che non c’è differenza, se sono accompagnati da un’agg. Questo si declina al femminile.

Es: sing. plur.
Nom. Pinus alta Pini altae
Gen. Pini altae Pini altarum
Dat. Pino altae Pinis altis
Acc. Pinum altam Pinos altas
Voc. Pine alta Pini altae
Abl. Pino alta Pinis altis

I sostantivi neutri
Alla 2° decl. Appartengono una serie di sost. Neutri
Caratteristiche:
- Nom/Acc/Voc sing. = um
- Nom/Acc/Voc plur. = a

Si caratterizzano per tre casi uguali e per il plurale in ‘a’.
Es: sing. Plur.

Nom. Donum magnum Dona magna
Gen. Doni magni Donorum magnorum
Dat. Dono magno Donis magnis
Acc. Donum magnum Dona magna
Voc. Donum magnum Dona magna
Abl. Dono magno Donis magnis

Registrati via email