Ominide 2535 punti

Macedonia: curiosità

La Macedonia confina a nord con la Serbia e la Bulgaria; a est con la Bulgaria; a sud con la Grecia e a ovest con l'Albania. I principali laghi sono il Prespa e l'Ocrida. Il clima è continentale all'interno. Per quanto riguarda il settore economico:
-il settore primario: l'economia macedone è molto arretrata ed è stata ulteriormente penalizzata dalla guerra. Più della metà della superficie agricola è occupata da pascoli e un terzo da coltivazioni estensive di cereali; le uniche colture specializzate sono quelle del tabacco e della vite, praticate nei fondovalle più fertili. Le risorse minerarie non sono molto abbondanti,ma nel secondo dopoguerra ne è iniziato uno sfruttamento più intensivo.
-il settore secondario: Scarsa e arretrata è anche l'industria, concentrata nell'area della capitale.
-il settore terziario: le comunicazioni sono discrete

La capitale della Macedonia è Skopje. La forma di governo è la repubblica. Il turismo è in via di sviluppo. Per quanto riguarda la religione, la maggioranza della popolazione è composta dalla chiesa ortodossa macedone. Per quanto riguarda qualche cenno storico: La Macedonia nel 1990 entrò a far parte della Repubblica federale di Iugoslavia. L'8 settembre del 1991 ottenne l'indipendenza dalla Iugoslavia. L'8 aprile 1993 divenne un paese membro dell'Organizzazione delle Nazioni Unite.

Registrati via email