Traduzione dal Latino all'Italiano di De Natura Deorum, Cicerone

Versioni di latino con traduzione del De natura Deorum di Marco Tullio Cicerone, un'opera che si articola in tre libri di carattere religioso. Al suo interno l'autore sviluppa un dialogo tra un epicureo, uno stoico e un accademico sulle posizioni dei filosofi sugli dei e sulla Provvidenza. Nel primo libro troviamo l'esposizione della tesi epicurea confutata dall'accademico. Nel secondo viene presentata la posizione stoica. Nell'ultimo libro, l'accademico confuta la teoria stoica ricorrendo al razionalismo e presentando la dottrina religiosa come un mezzo utilizzato dalla politica.

Ordina risultati per:

De Natura Deorum - Libro 2 - Paragrafo 98 - 99

[...] Ac principio terra universa cernatur locata in media sede mundi, solida et globosa et undique ipsa in sese nutibus suis conglobata, vestita floribus, herbis, arbori...

Trova ripetizioni online e lezioni private

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV