Facoltà a numero aperto 2020 2021: mediazione linguistica, lista degli atenei ad accesso libero

Ilaria_Roncone
Di Ilaria_Roncone
numero aperto mediazione linguistica

Tutti coloro che hanno deciso di iscriversi a un corso di laurea di primo livello in mediazione linguistica si stanno informando, in questo periodo, su quale sia l’ateneo più adatto per venire incontro alle proprie esigenze. Per tutti quelli che non vogliono avere a che fare con il numero chiuso o con i test d’ingresso esistono le facoltà ad accesso libero.
Skuola.net vi elenca oggi tutti i corsi che non prevedono un test di sbarramento ma solo un test di orientamento con eventuali OFA da recuperare nel corso dell’anno. Vediamo allora quali sono e dove sono le facoltà mediazione linguistica numero aperto per l’anno accademico 2020 2021.



Mediazione linguistica a numero aperto 2020 2021: tutti i corsi di laurea e le università


Università degli studi dell’Aquila: Mediazione linguistica e culturale

Il Corso di Laurea in Mediazione Linguistica e Culturale offre agli studenti una solida preparazione di base nelle lingue e nelle letterature straniere ad accesso libero.

Università Gabriele D’Annunzio di Chieti Pescara: Mediazione linguistica e comunicazione interculturale

Nel corso del mese di settembre di ogni anno tutti i nuovi iscritti dovranno sottoporsi ad un test linguistico volto ad accertare il livello di competenza nelle lingue scelte. Pur non avendo il test carattere selettivo, è previsto che in almeno una delle due lingue prescelte la preparazione iniziale corrisponda al livello A2 del CEFR. Qualora così non fosse, gli studenti svilupperanno un debito formativo da colmare entro il primo semestre.

Università degli studi Napoli L’Orientale: Mediazione linguistica e culturale

Il corso prevede la solida acquisizione scritta e orale di due tra le lingue straniere offerte, l’apprendimento di teorie, metodologie e analisi linguistiche, un’adeguata conoscenza delle letterature e delle culture dei paesi di riferimento.

Università degli studi internazionali di Roma - UNINT: Lingue per l’interpretariato e la traduzione bilingue o Lingue per l’interpretariato e la traduzione trilingue

L’accesso al corso è libero previa verifica del possesso dei requisiti. La Facoltà di Interpretariato e Traduzione organizza un test di valutazione di una delle lingue che si intende inserire nel proprio piano di studi. Il test, volto a verificare che il livello di competenza linguistica sia pari al B1, non è selettivo ed è riservato agli studenti che intendono immatricolarsi.

Università degli studi di Milano: Mediazione linguistica e culturale (applicata all’ambito economico, giuridico e sociale)

Previsto Accesso Libero con test di autovalutazione obbligatorio prima dell'immatricolazione. L’obiettivo del corso di laurea in Mediazione linguistica e culturale (applicata all'ambito economico, giuridico e sociale) è creare una figura professionale in grado di svolgere una funzione interlinguistica qualificata da competenze economiche, giuridiche, sociologiche e culturali.

Università dell’Insubria: Scienze della mediazione interlinguistica e interculturale

Il Corso di Laurea in Scienze della Mediazione Interlinguistica e Interculturale è un corso ad accesso programmato locale con 250 posti disponibili di cui 30 sono riservati ai cittadini non comunitari residenti all'estero. Per accedere è previsto un test di verifica del livello di preparazione iniziale delle competenze linguistiche e logiche di base (logico-sintattiche, testuali, semantico-lessicali, stilistiche e sociolinguistiche).

Università IULM: Interpretariato e comunicazione

Il corso con numero di posti programmato prevede un test non selettivo di verifica delle conoscenze. Il corso forma un operatore nel campo della mediazione linguistica e della comunicazione fornendo le conoscenze interdisciplinari indispensabili all'interpretariato di conferenza (consecutiva, trattativa, chuchotage, simultanea) e alla traduzione (tecnico-scientifica e letteraria).

Università degli studi di Macerata: Discipline della mediazione linguistica

Il Corso prevede lo studio approfondito di tre lingue straniere, europee ed extra-europee, intese quali strumenti di comunicazione interlinguistica e interculturale. Per le lingue straniere francese, inglese, spagnolo e tedesco è richiesta una competenza in ingresso pari al livello B1 del Quadro comune europeo, che viene accertata tramite un test d'ingresso. Per la lingua italiana si richiede un adeguato livello di conoscenza delle strutture morfo-sintattiche e del lessico, che sarà accertato tramite un test d'ingresso.

Università degli studi di Bari Aldo Moro: Lingue e culture per il turismo e la mediazione internazionale

Per l'ammissione al Corso di Laurea gli studenti devono possedere una adeguata preparazione iniziale, consistente in una buona capacità di esprimersi e argomentare in italiano scritto e orale. Tutti gli studenti sono tenuti a sottoporsi a un test (Saperi essenziali) obbligatori.

Università degli studi di Cagliari: Lingue e culture per la mediazione linguistica

Tutti gli studenti che decidono di accedere a questo corso devono sostenere la verifica della preparazione iniziale, obbligatoria. L’esito della verifica non è vincolante, ovvero in caso di esito non positivo si potrà comunque procedere con l’immatricolazione ricevendo però dei debiti formativi.

Università degli studi di Sassari: Mediazione linguistica e culturale

Il corso è ad accesso libero e prevede l’assegnazione di OFA qualora il test di orientamento iniziale provi che lo studente non è in possesso delle conoscenze minime sufficienti per iniziare il percorso nella maniera adeguata.

Università per stranieri: Mediazione linguistica e culturale

Anche in questo caso è previsto un test iniziale per la verifica delle conoscenze. Il corso mira a formare lavoratori in gradi di rispondere in maniera adeguata alle richieste di professionalità differenziata e qualificata emergenti dalla società.

Università degli studi di Padova: Lingue, letterature e mediazione culturale

Per accedere al corso di Lingue, letterature e mediazione culturale occorre occorre accertare obbligatoriamente via test le proprie capacità. Il corso porta a acquisire buone conoscenze e abilità linguistiche, orali e scritte, espressive e traduttive, in due lingue straniere e fornisce una buona conoscenza delle culture e delle letterature relative alle aree linguistiche scelte, e solidi strumenti di analisi linguistica, filologica e letteraria.
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di sapere chi sarà il prossimo ospite? Non ti resta che continuare a seguirci per scoprirlo!

23 settembre 2020 ore 15:30

Segui la diretta