Video appunto: Vittoria mutilata
Dopo la prima guerra mondiale la prima area di crisi in Italia è alimentata da un largo settore dell'opinione pubblica, di sentimento nazional-patriottico che manifesta il suo dissenso nei confronti delle condizioni di pace che si stanno elaborando a Versailles. Il patto di Londra, stipulato nel 1915 aveva stabilito che in caso di vittoria delle forze dell'Intesa Trento, Trieste e regioni circostanti e pure la Dalmazia sarebbero andati all'Italia ma nel corso delle trattative di pace per una netta opposizione di presidente statunitense Wilson che vuole fare valere il principio della corrispondenza tra nazioni e stati, la Dalmazia e viene assegnata alla Jugoslavia invece che all'Italia.