Giocolieri, acrobati e trampolieri: la scienza si impara anche con la magia e il gioco

FrascatiScienza
In collaborazione con FrascatiScienza

Giocolieri, acrobati e trampolieri: la scienza si impara anche con la magia e il gioco

Il 23 settembre, all’interno del parco dell’Ex Cartiera Latina, in Via Appia Antica 42, dalle 15:00 alle 21:00, l’Associazione Frascati Scienza con la collaborazione dell’Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili della Regione Lazio, inaugurerà il “Luna Park della Scienza” che apre ufficialmente la Settimana della Scienza, dando inizio ai numerosi eventi in programma che culmineranno con la Notte Europea dei Ricercatori, il 29 settembre.

Il Luna Park della Scienza


“Il Luna Park della Scienza” è un posto magico dove la scienza si unisce al gioco e al divertimento, un luogo in cui gli scienziati lavorano fianco a fianco con giocolieri, acrobati e trampolieri e dove una partita a bowling può ispirare la spiegazione della fissione nucleare, un equilibrista può affiancarsi alla riflessione sugli equilibri ambientali e le bolle di sapone giganti diventano un concentrato di chimica e matematica. Non mancherà la musica con il divertente gruppo "No funny stuff"! Il pubblico potrà visitare quattro postazioni - gioco Nuclear Bowling, La chimica delle bolle, EcoStrike, Sfida la scienza) in ciascuna delle quali sarà possibile divertirsi proprio come in un Luna park e allo stesso tempo scoprire come la scienza sia realmente presente nella nostra vita quotidiana e quanto influenzi il nostro modo di vivere e di percepire il mondo che ci circonda.

L'obiettivo dell'evento


"Il Luna Park della Scienza" fa parte degli eventi lancio della Notte Europea dei Ricercatori del 29 settembre e sarà replicato tra le strade del centro storico di Frascati durante la Notte Europea dei Ricercatori. La Settimana della Scienza e la Notte europea dei Ricercatori si propongono di avvicinare ricercatori e cittadini di tutte le età ed evidenziare l’importanza e l’impatto positivo della ricerca nella vita quotidiana. Il filo conduttore della manifestazione organizzata da Frascati Scienza è il Made in Science, per una scienza intesa come vera e propria ‘filiera della conoscenza’. Tutto quello che ci circonda è scienza e lo strumento essenziale per conoscere, spiegare e interpretare il mondo è proprio il metodo scientifico. “E’ importante che la Regione Lazio sostenga anche quest’anno l’appuntamento di Frascati Scienza che ha il merito di avvicinare il grande pubblico al mondo della ricerca e della divulgazione scientifica - ha dichiarato Lidia Ravera, assessore alla Cultura e alle Politiche Giovanili della Regione Lazio - Anche nella classifica dei bestseller italiani è tornata ad affacciarsi la saggistica scientifica, buon segno per tutti. La Casa della scienza, della precedente edizione, o il nuovo Luna Park della scienza sono progetti uniscono scienza, cultura, e didattica e che restituiscono alla comunità interesse e conoscenza”.

Per il programma completo della manifestazione con il dettaglio dei giorni, orari e luoghi, visitare il sito: www.frascatiscienza.it.

Consigliato per te
Black hour: compra on line quasi GRATIS per un'ora, scopri come