Torino, le Università si scambieranno gli studenti

manliogrossi
Di manliogrossi

Torino, le Università si scambieranno gli studenti

Il Politecnico e le Università potranno scambiarsi gli studenti. Così come accade con il progetto Erasmus, lo scopo di questa iniziativa è di permettere ad uno studente di Storia di frequentare un corso di Ingegneria, a uno di Filosofia di fare un esame di Design. Insomma alla base della convenzione che il Poli, l’ateneo di via Po e l’università del Piemonte c’è il concetto di interdisciplinarietà. Con questo accordo, che si vorrebbe far partire nell’anno accademico 2017/2018, verranno individuati degli esami comuni tra gli atenei, che potranno essere riconosciuti agli studenti.

Guarda il video per fare la scelta giusta all'Università!

LIMITI – Ovviamente gli esami che si potranno sostenere in un altro ateneo, saranno solo quelli opzionali, uno o due a semestre, e non quelli strutturali.
Non accadrà infatti che uno studente eviterà di sostituire un esame base difficile con un equivalente in un altro ateneo. Altro limite riguarda i tetti di affluenza, la precedenza sarà data a chi è iscritto nell’ateneo che offre il corso.


Manlio Grossi


Commenti
Skuola | TV
Adolescenti e relazioni malate

Quando un rapporto è malato? Quali sono i segnali che devono farti allarmare? Di questo e molto altro parlereno nella prossima puntata con il supporto di un sessuologo.

18 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta