Single? Su Facebook ragazze fake per tutti i gusti

Mirko C.
Di Mirko C.

Una società ha pensato bene di fare soldi vendendo fake di ragazze a coloro che non vogliono sembrare soli. Intanto c’è chi, non sapendolo, si innamora di fidanzate inesistenti

Una società ha avuto una brillante trovata: far credere ai propri amici che si è fidanzati con una avvenente signorina, oppure che la si è appena lasciata.

TE LA DO IO LA FIDANZATA - Una ragazza pronta per l’uso, disposta a diventare la nostra partner virtuale per una decina di giorni, con tanto di stato sentimentale e messaggi carini sul nostro profilo. Il tutto per la modica cifra di 39,99 dollari. Un fake creato a regola d’arte, che aggiorna il suo stato, chatta con gli utenti, risponde ai commenti, e vi coccola virtualmente.

EX RAGAZZE IN OFFERTA - Il servizio, che mira a colmare gli appetiti di coloro che nel loro stato sentimentale vorrebbero avere l’opzione “forever alone”, permette anche di far ingelosire le nostre nuove fiamme. Infatti, per meno di 20 dollari, è possibile avere anche una ex ragazza, in modo che l’obiettivo della nostra conquista reale possa ingelosirsi della rivale virtuale, così avvenente e dolce, e quindi considerarci con maggiore caparbietà, come le migliori teorie psicologiche e sociologiche insegnano.

I LOVE FAKE - Restando in tema di fidanzate fake, in questi giorni sta facendo il giro del mondo la storia di Manti Te’o, formidabile linebacker di Notre Dame, protagonista di una strepitosa partita giocata qualche ora dopo la morte della nonna e della fidanzata, una certa Lennay Kekua, malata di leucemia da tempo. Un duro colpo per il giovane e promettente atleta, follemente innamorato di Lennay. Ma questa storia, che potrebbe sembrare infinitamente triste, vira verso il cattivo gusto quando si scopre che in realtà Lennay era semplicemente un fake. L’amata Lennay, che Manti Te’o non aveva mai vista o incontrata dal vivo, non solo non era morta, ma non era neanche mai esistita: dietro quel profilo c’era probabilmente un amico del linebacker e forse chissà chi altro e chissà con quale scopo. Beh, che dire, forse è il caso di rispolverare la vecchia massima “se non vedo non credo”.

Mirko Carnevale

Ti sei mai innamorato/a di qualcuna/o conosciuta/o su internet?

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta