Festa dei nonni 2019: data, frasi e regali per i nonni

Ilaria_Roncone
Di Ilaria_Roncone
festa dei nonni

La festa dei nonni nasce come momento per festeggiare ed essere riconoscenti nei confronti di quelli che sono, un po’ per tutti i nipoti, degli angeli custodi. Da dove nasce la festa dei nonni? L’idea è venuta a una casalinga del Virginia nel 1970. Mamma di 15 figli e nonna di ben 40 nipoti, Marian Mc Quade è riuscita a ottenere che, a partire dal 1978 con Jimmy Carter, la festa dei nonni diventasse ricorrenza nazionale. La festa fu proclamata ogni anno la prima domenica di settembre dopo il Labor Day. In Europa la festa dei nonni è arrivata da un decennio. Quando è la data in Italia? Vediamo insieme quando si festeggiano i nonni nel nostro paese e quali sono frasi e regali adatti per celebrare questa ricorrenza.


Quando è la festa dei nonni 2019

La festa dei nonni in Italia cade il 2 ottobre, precisamente mercoledì 2 ottobre 2019 quest’anno. Perché proprio in questa data? La scelta è avvenuta nel 2005 da parte del Parlamento decidendo per il giorno in cui la chiesa celebra gli angeli. Il ruolo dei nonni nella vita dei nipoti è stato quindi riconosciuto e messo sullo stesso piano di quello della mamma e del papà, meritando così una festa. Il ruolo dei nonni è stato così stabilito dalle istituzioni: sono un importante punto di riferimento e una risorsa di valore. Vediamo con quali frasi fare gli auguri ai nonni e cosa regalare, considerato che in Italia c’è un’usanza.

Frasi per la festa dei nonni: auguri e poesie

Ecco una serie di frasi e di poesie da dedicare ai nonni:


  • Quanti capelli bianchi
    ha il vecchio muratore?
    Uno per ogni casa
    bagnata dal suo sudore.
    Ed il vecchio maestro
    quanti capelli ha bianchi?
    Uno per ogni scolaro
    cresciuto nei suoi banchi.
    Quanti capelli bianchi
    stanno in testa al nonnino?
    Uno per ogni fiaba
    che incanta il nipotino.

    (Gianni Rodari)

  • Nessuno può fare
    per i bambini piccoli
    ciò che fanno i nonni.
    I nonni cospargono
    la polvere di stelle
    sulla vita dei bambini.

    (Alex Haley)

  • Se il tuo bambino è bello e perfetto,
    non piange e non si agita mai,
    dorme nei tempi previsti
    e fa rutti a richiesta,
    è un angelo tutto il tempo,
    allora sei una nonna.

    (Teresa Bloomingdale)

  • La generazione più giovane è la freccia,
    la più vecchia è l’arco.

    (John Steinbeck)

  • Grazie per avermi difeso,
    anche quando dovevo essere sgridato,
    protetto dalle ire di mamma e papà.
    Di avermi voluto bene,
    come solo tu sai fare.
    Grazie nonna/o ti voglio bene.

  • Non serve che tu faccia nulla, nonno/a. Mi basta sapere che ci sei.

  • Grazie di abbracciarmi stretto quando sono triste Nonno, perché in quel magico attimo capisco quanto sia meravigliosa la vita.

  • La nostra vita è piena d’amore grazie a voi. Vi vogliamo bene, nonni.

  • Se mescolerai l’affetto, la saggezza, l’esperienza, la pazienza, l’amore, otterrai la cosa più dolce del mondo: “i nonni”.

  • Oggi per festeggiare la tua giornata voglio dedicarti una frase: ti voglio bene nonnino mio, senza di te come vivo io?

  • Siete semplicemente fantastici, una forza della natura, ed una fonte inesauribile di coccole e amore. Grazie meravigliosi Nonni!


Lavoretti per la festa dei nonni: regali fai da te

Cosa si regala ai nonni per la loro festa? Per questo 2 ottobre ci sono molte idee da cui prendere spunto. Quella più bella è qualcosa di personalizzato, che dica ai vostri nonni che gli avete dedicato la cosa più preziosa per loro: il tempo. La tradizione in Italia vuole che, in occasione della festa dei nonni, i nipoti regalino ai loro angeli custodi una pianta personalizzata piccina, che può essere fiorita o sempreverde. Vediamo qualche altra idea.

  • Disegni: quale nonno o nonna non apprezza un bel disegno fatto dai propri nipoti? Magari un ritratto tutti insieme;

  • Album di foto: se siete un po’ più grandi potete optare per un album di foto che li ritraggono da giovani e che ritraggono voi con loro, loro assieme ai vostri genitori, voi tutti. Insomma, chi più ne ha più ne metta!

  • Lavoretto fatto a mano: si tratta di lavorare un materiale con le vostre mani e regalarlo ai nonni perché possano utilizzarlo come soprammobile e ricordarsi sempre di voi guardandolo. Qualche idea? Utilizzate la pasta di sale o divertitevi a decorare qualche oggetto che, altrimenti, buttereste. Darete nuova vita a qualcosa e i vostri nonni saranno orgogliosi di far vedere ai loro amici cosa i nipoti hanno fatto per festeggiarli.

  • Un pomeriggio insieme: spesso e volentieri la cosa più bella che possiate regalare ai vostri nonni è la più semplice di tutte. Il vostro tempo.
Skuola | TV
Federico Palmaroli ospite della Skuola Tv!

L'autore de 'Le migliori frasi di Osho' sarà di nuovo ospite della nostra videochat! Non perdere la puntata!

14 ottobre 2019 ore 17:45

Segui la diretta