Quando i tatuaggi non passano la prova del tempo

Redazione
Di Redazione

C'è chi ha paura di fare un tatuaggio perché rischia di venirgli a noia: guardando queste immagini forse il pericolo non è solo quello...

""

I tatuaggi invecchiano con te! Ecco le foto


"Un diamante è per sempre", o almeno così dicono i gioiellieri, che su questo motto hanno fatto fortuna. Tuttavia se non avete abbastanza denaro per comprare un gioiello, e siete molto più affezionati alla vostra pelle che agli ammennicoli, allora preferite omaggiare una certa persona, un'idea, una data importante o un concetto a voi caro facendovi un tatuaggio.
Solo che, a differenza dei diamanti, i disegni con l'inchiostro vergati sull'epidermide sono destinati a mutare nel tempo. Le inevitabili grinze sulla pelle e i cambiamenti fisici possono stravolgere tutto, ma a volte, molto più semplicemente, sono i colori che tenderanno a svanire.
E se pensate seriamente all'investimento economico ed emotivo allora non avrete il coraggio di aprire la nostra gallery (ispirata a quella di Bored Panda) dedicata ai tatuaggi che non hanno passato la prova del tempo.

Simboli evanescenti


Non sappiamo cosa significasse questo intricato disegno per la persona che lo portava con tanto orgoglio. Possiamo solo dire che trascorsi 4 anni il suo significato intrinseco è andato calorosamente a farsi benedire.

Un indovino che non vede più bene il futuro


Questo mago che scruta nella palla di cristallo sarà stato sicuramente un simbolo di saggezza e di chiaroveggenza, ma forse il suo proprietario avrebbe fatto meglio a scegliere un tatoo artist più onesto, visto il materiale scadente con cui l'ha realizzato.

Quando il pesce rosso diventa nero dalla rabbia


Quando è nata la carpa che adornava il collo di questa ragazza era di un bel rosso vivace. Dopo un paio d'anni era già diventata un pallido ricordo di se stessa: non certo un bel biglietto da visita data la posizione importante.

Una rondine non fa primavera


Se avete letto Il gabbiano Jonathan Livingstone ricorderete la sua capacità di volare a velocità supersoniche: ecco, forse l'uccello sbiadito di questo tatuaggio non è altro che un suo emulo, intento a superare la barriera del suono.

Memento mori


"Ricordati che devi morire", dicevano i saggi antichi. Certo, un tatuaggio di un teschio è proprio il modo giusto per interiorizzare il carpe diem, ma se scompare lentamente si può dire che abbia lo stesso effetto?

Pugni di fuoco


Non sappiamo se il proprietario di questo tatoo fosse un attaccabrighe appassionato di s****ttate, ma possiamo affermare con sicurezza che i suoi fiori fiammeggianti non hanno mantenuto la loro promessa di potenza e sono diventati delle specie di ananas fantasmi.

Fan sfegatati delusi


Avete davvero intenzione di omaggiare la vostra band preferita con un tatuaggio? In questo caso si tratta del gruppo pop punk/emo-pop dei Fall Out Boy: speriamo che la loro fama non si sia eclissata come è avvenuto per l'inchiostro del loro tributo di pelle.

Da rose a margherite


Forse i fiori della prima fotografia non sono proprio rose (parrebbero invece fiori di loto, anche se il colore è quello), ma il colpo d'occhio della seconda immagine lascia intuire la metamorfosi in più prosaiche e banali margherite: un effetto voluto? Pensiamo proprio di no.


Skuola | TV
Buone vacanze!

La Skuola Tv torna a settembre, nel frattempo continua a seguirci!

1 settembre 2020 ore 11:00

Segui la diretta