Ominide 42 punti

È il primo romanzo storico italiano.
È un misto di realtà e finzione, vicenda di fantasia calata in un contesto storico, la Lombardia del 1600. Per scriverlo si è documentato enormemente (es. Gride).
Segue il verosimile -> la storia sarebbe potuta accadere in quel tempo
Fu un eterno lavoro e vennero pubblicate 3 versioni:
1. 1821-1823 -> Fermo e Lucia
2. 1827 -> ventisettana = cambia i nomi venne cambiato il nome (Renzo) e alcuni capitoli vennero ridotti o tolti. Vennero tolte alcuni parti gotiche (es. dal capitolo della Monaca di Monza) perché sarebbe diventato troppo romanzesco
3. 1840 -> quarantana = revisione linguistica, viene depurato lombardismi, francesismi, dialettalismi e alcuni pezzi vennero riscritto in fiorentino comune (-> Risciacquatura nell'Arno). Usa il fiorentino perché era considerata la lingua della letteratura e un koiné = lingua comune e perché posso diventare un romanzo nazionale
Attraverso lingua -> unità nazionale

Sceglie il 1600 perché:
• Affinità con il 1800 es. dominazioni (nel ‘600 degli Spagnoli e nel ‘800 Austriaci)
• Evitare censura austriaca
Elementi storici:
 Dominazione spagnola
 Prepotenza, sopraffazione dei potenti sui poteri
 Peste -> portata dai Lanzichenecchi (mercenari austriaci)
 Sommossa dell’11 novembre 1628 -> tumulto di S. Martino
 Carestia generale

Hai bisogno di aiuto in Manzoni & I promessi Sposi?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email