Come diventare fashion blogger

Redazione
Di Redazione

Passione, intraprendenza e voglia di fare sono le caratteristiche irrinunciabili per intraprendere questa attività ma per farsi strada non bastano... da dove iniziare?

"come diventare fashion blogger"
Non è così immediato e semplice. Non è cosa da tutte. Ci sono diverse teorie su come diventare fashion blogger. Per chi non le conoscesse ancora, si tratta di figure che negli ultimi anni, ovviamente nei casi più fortunati, sono diventate dei veri e propri fenomeni del web, riuscendo ad acquisire un numero straordinario di contatti e commenti. Molte aspiranti decidono di cimentarsi in questa attività ma non tutte riescono nell’impresa con successo. Dei buoni accorgimenti iniziali possono essere però una solida base per "lanciarsi"... ecco i "must"

Aprire un blog o creare una pagina sui social network


E’ il modo migliore per cominciare. Esistono diversi siti che permettono di farlo e la creazione è davvero intuitiva. L’errore più comune in cui si può incorrere, una volta creato il blog o la pagina, è dimenticarsi di aggiornarlo. Ricordate sempre che i vostri followers saranno numerosi e maggiormente interessati se sarete costanti nel pubblicare i post, se scriverete in modo semplice, fluido e frizzante, cercando di non dilungarvi troppo, ma allo stesso tempo, descrivendo in modo personale ed originale le ultime tendenze di moda, senza copiare post altrui. È fondamentale poi usare le giuste parole chiave e pubblicizzarsi sui social network attraverso una pagina Facebook e un’utenza Twitter create appositamente. L’uso della lingua inglese, inoltre, aumenta la possibilità di portare più click al proprio portale.

Caricare foto di outfit alla moda


Quasi nessuna all’inizio si potrà permettere un fotografo personale o semplicemente non ci sarà qualcuno volenteroso pronto a scattarvi foto… dunque è fondamentale impratichirsi anche con i selfie!! Infatti perché il vostro blog sia seguito con regolarità e da un numero crescente di utenti, vanno caricate le foto del vostro lifestyle e soprattutto dei vostri outfit. Ovviamente non tutte possono permettersi di indossare capi e accessori costosi. Potreste mixare creazioni low cost e collane o borse di brand più alti. Insomma, bisogna essere competenti e competitivi, cercando di essere sempre informate sulle nuove mode e sui nuovi trend, ma soprattutto cercando di scovare le nuove tendenze prima che diventino troppo popolari. Occorre poi proporre il proprio personale stile, senza però rischiare di andare troppo fuori dalle tendenze della moda.

Scegliere le giuste locations


E’ indispensabile dare molta importanza alla location: se scattate indoor, all’interno, inserite qualche pezzo di design, come se fosse finito in foto casualmente. Per gli scatti esterni invece, quartieri alla moda da poco rivalutati, vie del centro o muri con graffiti, ma sempre in zone trendy. I contesti migliori sono quelli insoliti e metropolitani. Ottimi anche i paesaggi naturali magari dai colori in tinta con qualche accessorio o capo indossato: se optate per una giacca arancio, per esempio, scegliete un bel tramonto come sfondo o aspettate una luce più scura perché la contrasti; una caotica strada andrà bene per il vostro nuovo outfit street, un muro di cemento per il nuovo look minimal, il ristorante sotto casa per essere social. E in ogni caso per le foto… andate di filtri, possono essere una rivelazione!


Public relations... Trattare bene i vostri followers!


Se il blog ha successo è generalmente grazie al vostro impegno e grazie ai fan, persone che un po’ vi ammirano e un po’ vi invidiano, ma sono lì per voi. Per questo bisogna ricordarsi di essere sempre gentili con loro, cercare di ringraziare e di rispondere ai commenti o alle richieste di consigli.
Detto ciò…avere davvero successo come fashion blogger non è cosa facile ma con gli spunti e i suggerimenti giusti, oltre a tanta costanza, potreste riuscirci!

Fatevi conoscere e contattare i principali brand


Uno dei punti cruciali per 'esplodere' la propria carriera di fashion blogger è proprio quella di farsi conoscere ai principali brand di moda. Come fare? Provate ad impratichirvi viaggiando tramite i principali siti di moda e tentate di arrivare a qualche contatto. Non scoraggiatevi se non vi rispondono: dal momento in cui il vostro blog, profilo instagram o canale youtube acquisisce successo, sarà molto più facile ottenere un feedback. Il resto poi... è storia!

Potrebbe Interessarti
×
Skuola | TV
#Piudiprima: i giovani chiedono, la ministra Bonetti risponde – Skuola.net ft. Angelica Massera

La Ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia, ‘interrogata’ da Skuola.net e da Angelica Massera, spiega cosa sta facendo la politica per rispondere ai bisogni dei giovani in ambito di Pari Opportunità

10 luglio 2020 ore 10:00

Segui la diretta