Moderatore 1214 punti

Componenti fisiche di un elaboratore

1) Unità di elaborazione: (CPU – Central Processing Unit)


    - Elabora e coordina il trasferimento dei dati all’interno del sistema informatico
    - Interpreta ed esegue le istruzioni dei programmi

2) Memoria Centrale: (RAM – Random Access Memory)

    - Utilizzata per memorizzare dati e programmi necessari al funzionamento del computer
    - Ha capacità limitata, quindi può conservare una quantità ridotta di dati e programmi
    - È volatile, cioè il contenuto viene perso allo spegnimento del PC
    - Ha una velocità rapida nell’accedere ai dati
    - È accessibile in modalità scrittura o lettura

3) Memoria di Massa:

    - Utilizzata per salvare grandi quantità di dati e programmi
    - Ha una capacità molto alta
    - È persistente, quindi il contenuto non viene perso allo spegnimento del computer
    - Ha una velocità meno rapida nell’accedere ai dati

4) Unità Periferiche:

    - Utilizzate per far comunicare l’elaboratore con l’ambiente esterno
    - Esempi: terminali (tastiera, mouse, video) e stampanti

5) Bus di sistema:

    - Collega tutti gli elementi funzionali favorendo lo scambio di dati

Memoria ROM: (Read Only Memory)

    - Accessibile solo in modalità lettura (Es: dischi ottici)
    - Utilizzata per memorizzare il Firmware, ovvero l’insieme dei programmi inseriti dal costruttore
    - È un tipo di memoria non volatile

Hai bisogno di aiuto in Informatica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email