blakman di blakman
VIP 9176 punti

Ablativo di limitazione

Il complemento di limitazione indica entro quali limiti o sotto quale aspetto va inteso il concetto espresso da una voce verbale, da un sostantivo, da un aggettivo.
In italiano, il complemento di limitazione è introdotto dalle espressioni in quanto a.., riguardo a.., per.., ecc. In latino è espresso in ablativo semplice:

Excellebat Aristides abstinentia.
Aristide eccelleva in disinteresse.

Elegia Graecos provocamus.
Nell'elegia sfidiamo i Greci.

Barbari et Romani erant virtute pares.
I barbari e i Romani erano pari in valore.

Usi particolari:
Sono ablativi di limitazione le espressioni formali meo consilio, mea sententia a parer mio , re di fatto, nomine di nome, specie in apparenza:

Sunt quidam homines non re, sed nomine.
Certuni sono uomini non di fatto, ma di nome.

Hai bisogno di aiuto in Grammatica latina?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email