Questo appunto contiene un allegato
Accentazione scaricato 82 volte

Accentazione

ACCENTO POSIZIONE NOME
acuto ultima ossitona
acuto penultima paraossitona
acuto terzultima proparaossitona

circonflesso ultima perispomena
circonflesso penultima properispomena


N.B. (1)
Nelle paraossitone e nelle properispomene l’ultima sillaba è breve.

N.B. (2)
Le parole che non hanno accento sull’ultima sillaba sono chiamate baritone.

Legge del trisillabismo
In nessuna parola greca l’accento acuto può risalire oltre la terzultima sillaba, oltre la penultima se l’accento è circonflesso.

Legge del trocheo finale
Una parola greca con le ultime due sillabe con finale in trocheo (͝ ;͞ ), se ha l’accento sull’ultima, sarà solo circonflesso.

Legge delle parole ossitone
Le parole ossitone, cioè, le parole che al nominativo singolare hanno l’accento acuto sull’ultima, diventano perispomene nel genitivo e dativo di tutti i numeri.

Legge delle parole paraossitone
Le parole paraossitone al nominativo restano tali se la penultima sillaba è breve, se lunga diventeranno properispomene.

Legge delle parole proparossitone
Le parole che al nominativo sono proparossitone diventano paraossitone se la penultima sillaba è lunga.

Legge delle parole perispomene
Le parole che sono perispomene al nominativo restano tali in tutti i casi.

Legge delle parole properispomene
Le parole che al nominativo sono properispomene diventano paraossitone quando l’ultima è lunga.

Hai bisogno di aiuto in Grammatica Greca?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email