S4161 di S4161
Ominide 1103 punti

Sudafrica

Il Sudafrica è uno stato dell'Africa meridionale confinante a nord con il Botswana e lo Zimbabwe, a nord-ovest con la Namibia e a nord-est con iI Mozambico. Bagnato a sud e a est dall'oceano Indiano e a ovest
dall'oceano Atlantico, il Sudafrica comprende l'enclave indipendente del Lesotho e dello Swaziland. La capitale amministrativa dello stato è Pretoria, quella legislative Città deI Capo e come capitale giudiziaria Bloemfontein,
mentre le altre città più importanti sono Durban, Johannesburg e Soweto. La maggiore catena montuosa è quella dei Draghi, la vetta pin alta é lo Champagne Castle. I fiumi maggiori del Sudafrica sono l'Orange, il Veal, il

Limpopo. II clima é temperato e subtropicale , con variazioni regionali notevoli dovute alle differenze di altitudine, all'esposizione, alla vicinanza o mano del mare e agli influssi delle correnti oceaniche. II clima del
Sudafrica è generalmente secco; i periodi di siccità sono un fenomeno frequente e l'acqua è un bene prezioso per l'agricoltura e l'industria. La vegetazione varia da regione a regione in base al regime delle precipitazioni. Le piante più presenti sono: palme, conifere, graminacee, neIla zona sudoccidentale prevale la macchia
sempreverde, prateria e savana. Invece la fauna è composta da: leone, elefante, zebra, leopardo,
scimmia, babbuino, Ippopotamo e antilope, iI rinoceronte, struzzo, la faraona e gallo cerone. Le acque costiere sono meno pescose e c'è una notevole varietà di specie ittiche. Numerosi sono i parchi nazionali, tra cui il Parco nazionale di Kalahari Gemsbock e il Parco nazionale Kruger e in questi parchi é concentrato circa il 90% di elefanti presenti sul pianeta. Il Sudafrica conta undici lingua ufficiali tra cui l'inglese,
I'afrikaans e varie lingue Bantu. Circa il 68% della popolazione è di religione cristiana, principalmente protestante, le altre religioni diffuse sono quelle anglicane e cattolica. I prodotti del settore primario sono mais,
canna da zucchero, frumento, orzo, sorgo, patate, avena e miglio, uva, mele, pere e agrumi. Invece le piú importanti risorse minerarie sono oro, diamante e carbone. La produzione industriale è particolarmente attiva
nei settori siderurgici, chimico, petrolchimico, agroalimentare, cartario, delle autovetture e dei veicoli commerciali. Di grande importanza i prodotti derivati dal carbone, dal ferro e dall'acciaio. Attivo anche iI settore
tessile (cotone). I principali centri industriali del paese sono Città del Capo, Johannesburg Durban e Port Elizabeth.
Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email