gio9567 di gio9567
Ominide 806 punti

Le volte

Le volte possono essere di due tipi :
- Semplici : se costituite da superfici appartenenti ad un unico solido;
- Composte : se composte da due o più solidi differenti.

A seconda della forma della direttrice si dividono in :
- Volta a botte;
- Volta semicircolare;
- Volta ellittica;
- Volta a sesto acuto.

In base ai piani di imposta esse si classificano in :
- Retta;
- Rampante;
- Obliqua;
- Zoppa.

Anche la cupola può essere definita come una volta. Essa può essere di due tipi : o semisferica rialzata, oppure a calotta a vela.
Le volte possono anche incrociarsi tra di loro formando altri tipi di volte come :
- Volte a crociera;
- Volta a padiglione.
La prima è formata da quattro unghie, la seconda da quattro fusi.
La volta a crociera scarica il peso sugli angoli dove occorrono robuste colonne o pilastri, mentre la volta a padiglione la distribuisce direttamente sui muri.

Ritornando al discorso precedentemente affrontato, la cupola è impostata su pennecchi ed è raccordata a questi con una fascia cilindrica definita e chiamata con il nome di "tamburo" . Per poter illuminare gli spazi interni la cupola ha una lanterna posta proprio all'interno di essa. La cupola ha, quindi, una forma a padiglione ellittico e nell'ultimo piano è costituita da una volta finta.

Hai bisogno di aiuto in Architettura, Disegno e grafica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email