Questo appunto contiene un allegato
Art. 1 - Libertà personale scaricato 7 volte

Art.13=La libertà personale
"La libertà personale è inviolabile.
Non è ammessa forma alcuna di detenzione, di ispezione o perquisizione personale, né qualsiasi altri restrizione della libertà personale, se non per atto motivato dall'autorità giudiziaria e nei soli casi e modi previsti dalla legge.
In casi eccezionali di necessità ed urgenza, indicati tassativamente dalla legge, l'autorità di pubblica sicurezza può adottare provvedimenti provvisori, che devono essere comunicati entro quarantott'ore dall'autorità giudiziaria e, se questa non li convalida nelle successive quarantott'ore, si intendono revocati e restano privi di ogni effetto.
È punita ogni violenza fisica e morale sulle persone comunque sottoposte a restrizioni di libertà.
La legge stabilisce i limiti massimi della carcerazione preventiva."
Chi ha la capacità di agire può fare ciò che vuole nel rispetto delle norme giuridiche. La Costituzione dice che la libertà è inviolabile, ovvero è possibile limitare la libertà di una persona solo se si verificano due condizioni:

-violazione di una legge (riserva di legge)
-possesso di un atto motivato (mandato) del giudice (riserva di giurisdizione).
Le limitazioni alla libertà personale sono principalmente tre:
-Ispezione personale, per trovare le tracce di un reato.
-Perquisizione, ricerca nel corpo e nei vestiti, per trovare il "corpo del reato".
-Detenzione in carcere, in seguito alla sentenza definitiva di condanna di un giudice.

Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email