Ominide 572 punti

Teoria cinetica dei Gas - modello di comportamento dei gas

Il modello del gas ideale è il frutto della teoria cinetica dei gas elaborata nel XIX (diciannovesimo) secolo dal fisico scozzese James Clerk Maxwell e dal fisico austriaco Ludwig Eduard Boltzmann ed è stata capace di spiegare,scientificamente, le leggi dei gas a cui i grandi scienziati del XVIII(diciottesimo) secolo erano giunti solo empiricamente.
Postulato 1: Un gas è costituito da un grande insieme di singole particelle. Il volume di una singola particella è estremamente piccolo rispetto al volume del recipiente. Nel modello, e solo nel modello, si suppone che le particelle abbiano una massa, ma siano prive di volume.
Postulato 2: Le particelle gassose sono soggette a moto rettilineo casuale continuo, tranne che quando urtano (collisione) contro le pareti del recipiente o l’una contro l’altra.
Postulato 3: Le collisioni (o urti) sono elastici: le molecole si scambiano energia, ma non perdono energia attraverso processi di attrito. La loro energia cinetica totale (Ek ) è costante. Tra due urti consecutivi, le molecole non si influenzano reciprocamente.
La Pressione è originata dalle innumerevoli collisioni tra le particelle di gas e le pareti del recipiente.
Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email