Ominide 600 punti

Women's suffrage around the world

Women around the world received the right to vote gradually. In most countries today, women can vote.
The first country to give voting rights to women was New Zealand in 1893. However, the first place where thy got the vote was Wyoming, in the United States, in 1869 - although it was only in 1920 that all women in the United States could vote. In Italy, women received complete voting rights in 1945, after the Second World War. The last country in Europe to give votes to women was Liechtenstein in 1984. The most recent countries to give votes to women were Qatar, in2007, and the United Arab Emirates in 2010. Today, there are only two countries in the world where no women can vote: Saudi Arabia and Brunei.

Suffragio femminile in ogni parte del mondo

Le donne in ogni parte del mondo ricevettero il diritto di voto gradualmente. In più Paesi oggi, le donne possono votare. Il primo Paese a dare il diritto di votare alle donne fu la Nuova Zelanda nel 1893. Comunque, il primo luogo dove loro ebbero il voto fu Wyoming, negli Stati Uniti, nel 1869 - però fu solo nel 1920 che tutte le donne negli Stati Uniti potettero votare. In Italia, le donne ricevettero il completo diritto di voto nel 1945, dopo la Seconda Guerra Mondiale. L'ultimo Paese in Europa a dare il voto alle donne fu il Liechtenstein nel 1984. I più recenti Paesi a dare il voto alle donne sono stati Qatar, nel 2007, e gli Emirati Arabi Uniti nel 2010. Oggi, ci sono solo due Paesi al mondo dove le donne non possono votare: Arabia Saudita e Brunei.

Hai bisogno di aiuto in Inglese per la scuola media - appunti, grammatica, letteratura?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità