Video appunto: Saba, Umberto - Ritratto della mia bambina, analisi
Saba, Umberto - Ritratto della mia bambina


In un mattino d’estate, in cui l’aria è tersa, la figlia del poeta con la palla in mano esprime al padre il desiderio di uscire con lui. L’immagine gaia e luminosa della bambina rende pensoso il padre, il quale dice che di utente forme, egli sa a quali può assomigliare la sua bambina.