lucry98 di lucry98
Genius 3502 punti
Questo appunto contiene un allegato
Marcovaldo - Dov'è più azzurro il fiume scaricato 50 volte

Marcovaldo - Dov'è più azzurro il fiume

Purtroppo una città stava vivendo un periodo difficile in cui i cibi celavano dei lati minacciosi; erano contaminati e, quindi, erano prodotti con sostanze pericolose per la salute degli uomini.
Un uomo di nome Marcovaldo sentiva sempre parlare di queste cose e provava disgusto ogni volta che mangiava qualcosa.
La moglie, che una volta era contenta di aver fatto la spesa, adesso, invece, provava terrore.
Per questo motivo, Marcovaldo si ripromise di procurarsi dei cibi non inquinati e, così, decise di andare a pescare. Era alla ricerca di una zona del fiume che non fosse a contatto con la vita urbana.
Un giorno si perse e si ritrovò nei pressi dello stesso fiume ma in una zona in cui l’acqua sembrava più limpida e piena di pesci che saltavano sull’acqua.

Gli restava solo procurarsi l’equipaggiamento per pescare che trovò dai vicini. Ritornato il giorno dopo, iniziò a pescare fino a quando la sporta non fu piena.
Percorse il cammino per il ritorno, ma incontrò per strada una guardia che gli ordinò di ributtare nel fiume i pesci.
Marcovaldo gli disse che il fiume non sembrava inquinato ma la guardia gli spiegò che vicino c’era una fabbrica che produceva vernice: questo spiegava il motivo del colore azzurro.
Alla fine Marcovaldo si convinse e gettò nel fiume i pesci che ripresero a saltellare.

Hai bisogno di aiuto in Italo Calvino?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove