Test Professioni Sanitarie: numero iscritti al test

Carla Ardizzone
Di Carla Ardizzone

Test Professioni Sanitarie: numero iscritti al test

Prima di affrontare il test d'ingresso professioni sanitarie programmato per il 13 settembre 2016, è interessante confrontare i dati sugli iscritti ai test d'ammissione professioni sanitarie dei diversi atenei. Infatti, minore è il numero di iscritti rispetto ai posti disponibili, più è probabile riuscire ad entrare. Erano 25.522 i posti disponibili professioni sanitarie 2015, distribuiti sulle varie università italiane, in lieve calo rispetto all'anno precedente. Per il 2016, si parla di 25.240 posti disponibili complessivi professioni sanitarie distribuiti tra i corsi di laurea e le diverse università italiane. I corsi più quotati, infermieristica e fisioterapia, contano rispettivamente 14968 e 2172 posti. Non moltissimi, considerando il numero degli iscritti ai test ogni anno, stimati per il 2016 a circa 88mila secondo un approfondimento del Sole24ore Sanità: complessivamente si tratta quindi di 3,4 candidati di media per posto. Ma non per tutti i corsi di laurea esiste la stessa situazione: chi punta sui corsi meno "quotati" ha più possibilità di entrare rispetto a quelli più affollati. Ma vediamo nel dettaglio la questione.

TEST PROFESSIONI SANITARIE: PROSEGUE IL CALO DEGLI ISCRITTI - Aspettiamo ancora di conoscere i dati sugli iscritti nel 2016. Tuttavia, le stime ci dicono che il trend negativo degli ultimi anni si potrebbe interrompere, con una leggera ripresa delle richieste. Se nel 2013 le domande furono infatti 101.865, nel 2014 scesero a circa 85.000, con una diminuzione del 16,5%. Nel 2015, invece, c'è stata una leggera ripresa, ma i numeri sono stati sostanzialmente simili all'anno precedente: 86.670 iscritti per i 25.522 posti. Si ritorna a crescere con la stima per quest'anno: ci si aspetta circa 88mila iscritti, ma bisogna aspettare dati ufficiali. Continua, inoltre, a scendere l'interesse verso la professione di Infermiere: nel 2014 risultava infatti diminuito del 20% il numero degli iscritti al test rispetto al 2013; l'anno passato, nonostante la parziale ripresa degli iscritti, Infermieristica risultava ancora in leggerissimo calo. Per quest'anno, ancora non abbiamo dati certi. La motivazione, secondo molti, è da individuare nel blocco delle assunzioni degli ultimi anni nel settore pubblico e privato, oltre che la crisi economica che impedisce alle famiglie di iscrivere i giovani all'università.

Scopri com'è andata il test di medicina 2016

PROFESSIONI SANITARIE: LE PROBABILITA' DI ENTRARE NEL 2016 - Considerando che ci si aspetta che circa 88mila candidati si contenderanno circa 25mila posti, si tratta di una possibilità su 4 di passare. Ma non tutti i corsi di laurea si assestano su questi numeri. Per i corsi più affollati e, non da ultimo, gli atenei più richiesti, le quote salgono. Secondo le statistiche, nel 2015 era Fisioterapia il corso in cui fu più difficile entrare: solo 1 su 13 ci è riuscito (nel 2014 la proporzione era 1 su 12). Segue poi Logopedia, dove è passato solo 1 candidato su 10 (da 1 su 9 del 2014). Difficili anche le professioni di Dietista e Ostetrica, circa 1 su 8 ha potuto immatricolarsi l'anno passato. Per studiare Tecnico Radiologia, invece, ha trovato posto circa 1 su 5. Le richieste per la professione di Infermiere del 2014 hanno comunque consentito di "riempire" tutti i posti disponibili, con una certa facilità per i candidati: circa 1 su 2 ce l'ha fatta. Ultime in classifica il Terapista Occupazionale e l'Assistente Sanitario, dove la battaglia negli ultimi anni è sta quasi nulla. E se le proiezioni ci dicono che, quest'anno, gli iscritti ai test di professioni sanitarie si aggireranno attorno quota 88mila - con una media di 3,4 candidati per posto disponibile - queste proporzioni non dovrebbero cambiare più di tanto.

TEST PROFESSIONI SANITARIE: GLI ATENEI - Skuola.net riporta i corsi più quotati e meno richiesti in alcuni dei maggiori atenei italiani per i test di ingresso Professioni Sanitarie nel 2016. Dalla ricerca è emerso che i corsi di laurea di gran lunga preferiti sono, come per gli anni scorsi, Fisioterapia e Infermieristica, seguiti da Ostetricia e Logopedia. Basso il gradimento invece di corsi come Assistenza sanitaria, Tecniche audiometriche, Tecniche Audioprotesiche. Nel 2015, in alcuni atenei era quasi impossibile entrare: per Fisioterapia a Bari la possibilità era di 1 su 25, a Pisa di 1 su 31.

Ecco i dati sugli iscritti ai test professioni sanitarie 2016 pubblicati dalle università

Articolo in fase di aggiornamento. Non appena usciranno i dati sugli iscritti ai test li troverai qui su questa pagina.

Università Cattolica - Aperte le iscrizioni ai corsi di laurea di Professioni Sanitarie dell'Università Cattolica. Si tratta, nello specifico, dei corsi di laurea in Dietistica, Fisioterapia, Infermieristica, Logopedia, Ortottica e assistenza oftalmologica, Ostetricia, Tecniche della prevenzione nell´ambiente e nei luoghi di lavoro, Tecniche di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare, Tecniche di laboratorio biomedico, Tecniche di radiologia medica, per immagini e radioterapia, Tecniche ortopediche e Terapia occupazionale. Qui è possibile visionare il bando di concorso. Per iscriversi è possibile presentare domanda entro il 31 agosto. Sul sito dell'Università Cattolica trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Università di Bari - Per visionare il numero di iscritti è necessario selezionare il corso di laurea di interesse e poi “Accesso programmato posti". In questo ateneo il maggior numero di iscritti è concentrato in Infermieristica (1399 iscritti per 550 posti) e Fisioterapia (1373 per 120 posti). Ci sono invece corsi di laurea come Tecniche Audiometriche, dove gli iscritti sono appena 15 per 10 posti, in cui ci sono molte più possibilità di accedere. Stesso discorso per altri corsi poco quotati dalle future matricole: sono Assistenza Sanitaria (26 iscritti per 20 posti) ed Tecniche Audioprotesiche (29 per 20 posti).

Tutti gli iscritti al test università di Bari

Campus BioMedico di Roma - Cliccando sul link troverete una pagina con tutte le informazioni sull'ammissione ai corsi di laurea delle professioni sanitarie attivati presso il Campus Bio-Medico di Roma. Qui troverete l'elenco nominativo degli iscritti al test.
Tutti gli iscritti al test Campus Bio-Medico

Università di Cagliari - Cliccando sul link trovate già i posti disponibili e il numero delle domande presentate per ogni test. All'università di Cagliari sono molte le richieste per le lauree in Infermieristica (736 iscritti per 126 posti a Cagliari, 101 iscritti per 50 posti a Nuoro) e di Fisioterapia (732 iscritti per 38 posti). La meno richiesta è ancora Assistenza Sanitaria (64 iscritti per 53 posti). In totale le domande pervenute sono state 2294 per 366 posti.

Tutti gli iscritti al test università di Cagliari

Università di Catania - L'università ha pubblicato l'elenco nominativo degli iscritti al test senza dividerli per corso di laurea o numerarli. Dal link, seleziona seleziona “Elenco iscritti alla prova” per visionarli.
Gli elenchi non sono numerati: bisogna (sob!) contare a mano.
Tutti gli iscritti al test università di Catania

Università di Catanzaro - Molte le richieste ancora per Fisioterapia (771 per 40 posti) e Infermieristica (698 per 250 posti). Concorrenza spietata anche per chi intende iscriversi a Logopedia (233 iscritti per 5O posti) e Tecniche di Radiologia (10 posti e 132 domande). I test meno impegnativi sono Ortottica e Assistenza Oftalmologica (appena 30 domande per 20 posti) e Tecniche di Neurofisiopatologia (20 domande per 10 posti).
Tutti gli iscritti al test università di Catanzaro

Università di Ferrara - All'università di Ferrara il corso con più iscritti è Fisioterapia, con 423 iscritti per 30 posti. Stranamente poche le richieste per Infermieristica rispetto i posti disponibili. Sono 320 iscritti per 240 posti complessivi. Il corso meno richiesto è quello di Tecnica di laboratorio biomedico (36 richieste per 15 posti), Tecnica della riabilitazione psichiatrica (40 candidati per 15 posti) e Tecniche di radiologia medica (20 posti e 75 domande).
Tutti gli iscritti al test università di Ferrara

Università di Firenze - Al momento non è possibile vedere per ogni corso quanti siano gli iscritti, fino ad ora il dato complessivo degli iscritti ai vari Test Professioni Sanitarie 2016 dell'Università di Firenze è pari a 2415 iscritti per 874 posti complessivi.
Tutti gli iscritti al test università di Firenze

Università di Messina - Sono 728 gli iscritti per 38 posti a Fisioterapia, mentre ad Infermieristica ci sono 646 pretendenti però per ben 290 posti; questi due si confermano i corsi più richiesti. A fondo classifica senz'altro Tecniche audioprotesiche (con soli 18 iscritti per 10 posti), Ortottica e assistenza oftalmologica (10 posti e 21 domande)e Tecniche di neurofisiopatologia (11 iscritti per 20 posti).
Tutti gli iscritti al test università di Messina

Università di Milano Statale - All'università di Milano Statale boom di iscritti che al test di ingresso per Professioni Sanitarie hanno selezionato come prima scelta Fisioterapia (1304 per 115 posti), Infermieristica (873 ma per ben 615 posti) e Logopedia (633 per 75). I meno quotati Assistenza sanitaria (22 persone per 30 posti), Tecniche Audiometriche (9 iscritti per 15 posti) e Tecniche di neurofisiopatologia (15 iscritti per 10 posti disponibili).
Tutti gli iscritti al test università di Milano

Università di Modena e Reggio Emilia - Per quanto riguarda l'ateneo emiliano è Infermieristica la professione sanitaria con più iscritti: 379 ma per 270 posti (suddivisi tra le due sedi di Modena e di Reggio Emilia), quindi con ottime possibilità d'accesso. Fisioterapia difficilissima: qui vede solo 683 iscritti per 32 posti. Non scherza Logopedia con 383 iscritti per 20 posti. Mentre qualcuno ha già la certezza di entrare ancora prima di effettuare il test: sono gli iscritti a Terapia occupazionale (17 posti e 17 iscritti), a Tecniche di riabilitazione psichiatrica e a Tecniche di laboratorio medico (in entrambe i casi i posti disponibili sarebbero 19 ma ci sono solamente 17 iscritti).
Tutti gli iscritti al test università di Modena e Reggio Emilia

Università di Padova - Dell'università di Padova, per ora, si conosce solo il dato sul numero complessivo di iscritti: quest'anno sono 4626. Invece ancore non si sa come siano distribuiti tra le varie specializzazioni. Visitando la pagina d'ateneo dedicata ai test professioni sanitarie si possono però sapere quanti posti saranno disponibili per ogni corso di laurea.
Tutti gli iscritti al test università di Padova

Università di Pavia - Il link riporta all'elenco nominativo degli iscritti alla prova, ma non è possibile dividerli per corso e per stabilirne il numero complessivo è necessario contarli.
Tutti gli iscritti al test università di Pavia

Università di Pisa - Ancora una volta grande richiesta per Fisioterapia, che quest'anno ha 589 iscritti che dovranno battersi per ottenere uno degli appena 18 posti disponibili. Anche Infermieristica si conferma tra le più quotate a Pisa con 525 richieste, ma qui le possibilità di entrare sono maggiori visto che i posti sono 330. Grande affluenza per Ostetricia, che registra 212 iscrizioni al test per soli 15 posti. Al contrario, corsi come Tecniche audioprotesiche (21 iscritti per 20 posti, praticamente tutti dentro) e Tecniche della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro (35 iscritti per 20 posti) non sembrano essere così ambiti.
Tutti gli iscritti al test università di Pisa

Università di Salerno - Cliccando sul link si può trovare l'elenco degli ammessi al test di professioni sanitarie con le preferenze sui corsi di laurea scelti.
Tutti gli iscritti al test università di Salerno

Università di Sassari - All'università di Sassari sono scesi a 190 i posti messi a bando per professioni sanitarie; calati però anche gli iscritti che stavolta sono 893. Di questi, 352 si contenderanno i 118 posti di Infermieristica (entrerà quasi un candidato su due); più difficile il compito per i 455 studenti che si giocheranno i 33 posti di Fisioterapia. Sono questi i corsi più richiesti, anche se un buon numero di candidati ha fatto domanda per Tecniche di Laboratorio medico: 86 iscrizioni per 23 posti. Quest'anno sono solo tre le "professioni sanitarie" aperte dall'ateneo sardo.
Tutti gli iscritti al test università di Sassari

Università di Siena - Fisioterapia, con 319 iscritti per 21 posti, è sicuramente il corso più popolare. Segue Infermieristica: 238 per 205 posti; qui la concorrenza è nettamente inferiore. Buon successo anche per Logopedia, con 138 domande per 20 posti. Ampie possibilità per quei 25 che si contenderanno i 20 posti di Tecniche della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro e quelli che hanno scelto Tecniche di fisiopatologia cardiocircolatoria, che saranno in 14 per 10 posti. Poco quotata anche Ortottica e assistenza oftalmologica, per cui sono iscritti in 17 persone per 10 posti.
Tutti gli iscritti al test università di Siena

Università di Torino - Anche all'università di Torino è Fisioterapia il corso più ambito: 1225 candidati per 51 posto. Subito dietro Infermieristica, con 418 posti complessivi messi a concorso (distribuiti tra le diverse sedi dell'ateneo piemontese) e 904 iscritti; praticamente ne entrerà 1 su 2. Scarso successo per Ortottica e assistenza oftalmologica (15 posti e 40 iscritti); pochi candidati anche per Tecniche audioprotesiche (appena 29 iscritti per i 26 posti disponibili); pessimo il dato per Tecniche audiometriche: qui ci sono più posti che iscritti, rispettivamente 13 e 12.
Tutti gli iscritti al test università di Torino

Università di Varese Insubria - Sono 947 i candidati che faranno il test presso l'Università di Varese Insubria. Il compito più arduo attenderà i 439 aspiranti fisioterapisti che avranno a disposizione solo 40 posti. I futuri infermieri saranno invece 149, scelti tra i 195 iscritti. Sono queste le categorie più numerose di future matricole per professioni sanitarie a Varese. Pochi iscritti invece per Tecniche di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare ( solo in 25 per 10 posti), Tecniche di laboratorio biomedico (15 posti e 27 domande) e Tecniche di radiologia medica (34 candidati per 15 posti).
Tutti gli iscritti al test università di Varese Insubria

Università di Udine - Cliccando sul link, trovate il dettaglio di posti e iscritti: il corso che va per la maggiore è Fisioterapia con 374 domande per 31 posti (più richiesta dello scorso anno), segue Infermieristica con 282 iscritti per 144 posti, divisi in due diverse sedi. Il corso con meno preferenze, tra i pochi a disposizione, è Tecniche della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro, con 35 iscritti per 16 posti.
Tutti gli iscritti al test università di Udine


Carla Ardizzone

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv va in vacanza!

Anche la Skuola Tv prende un momento di pausa, ma non preoccuparti in autunno torneremo a farti compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta