Brindisi, per un giorno i prof vanno a lezione dagli studenti

Brindisi, studenti e prof invertono i ruoli

Un’esperienza certamente indimenticabile e singolare quella che il dirigente dell’Istituto Ettore Majorana di Brindisi ha voluto sperimentare durante un corso di formazione rivolto ai docenti. Ad ognuno di loro infatti ha voluto affiancare uno studente. Una vera e propria inversione dei ruoli che ha riscosso l’entusiasmo sia dei professori, per una volta a vestire i panni degli alunni, sia dei ragazzi, che hanno sperimentato per un giorno che cosa vuol dire essere docenti.

Uno scambio di ruoli

“Un’idea fantastica”. Così il dirigente dell’Istituto Salvatore Giuliano ha commentato l’iniziativa svolta al Majorana. Lo scopo, come lui stesso ha precisato, è stato quello di mettere i docenti nelle migliori condizioni per poter apprendere, essendo affiancati da una persona, uno studente, pronto a dare consigli e seguirli passo dopo passo”. Oltre al tutor del corso, i docenti - provenienti da altre scuole - hanno potuto quindi godere delle conoscenze e dei suggerimenti dei ragazzi, magari più esperti in materia di coding. Visto il successo, Giuliano promette di replicare l’iniziativa in futuro. Gli alunni del Majorana sono quindi avvisati, in futuro potranno 'risalire in cattedra’.

La reazione dei giovani tutor

“Quando mi hanno chiesto di fare da tutor ad un docente ho pensato che sarebbe stata una grande opportunità, non capita certo tutto i giorni”. Sara, studentessa del terzo anno dell'Istituto, descrive in questo modo l’esperienza che l’ha vista affiancare un prof nell’apprendimento del coding. Nonostante la sua ‘alunna’ non fosse molto ferrata con il pc - “Ho prima dovuto spiegarle le basi - racconta - quindi all’inizio è stato un po’ un disastro” - è comunque molto contenta di aver fatto da tutor. Se infatti ai docenti è stato utile per l'apprendimento, per gli studenti l’iniziativa voluta dal dirigente Salvatore Giuliano è stata un’occasione per comprendere i meccanismi scolastici da un’altra prospettiva. “Ho capito la fatica e la pazienza – ha sottolineato Sara – che servono per far comprendere qualcosa ad altre persone, lo sforzo che ogni giorno compiono i professori nei nostri confronti”.

Manlio Grossi

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv va in vacanza!

Anche la Skuola Tv prende un momento di pausa, ma non preoccuparti in autunno torneremo a farti compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta