Vita da matricola: istruzioni per l'uso

 matricola universitaria

In questi giorni moltissimi ragazzi stanno intraprendendo una nuova esperienza: l’Università. La vita da matricole non è semplice per tutti, anzi, spesso si rivela un vero e proprio trauma. Cambiare professori, amici, metodo di studio ed inserirsi in un ambiente completamente nuovo non è mai facile, ma partire con il piede giusto potrebbe semplificare le cose e renderle, perché no, perfino divertenti.

AIUTO, DOVE DEVO ANDARE? - La prima sensazione che si prova quando si mette piede all’Università è, senza dubbio, di spaesamento. Ci sono tantissime aule, diverse lezioni da seguire e i professori hanno troppi studenti per ricordarsi di te ed aiutarti. Ma non bisogna perdersi d’animo. Basta infatti tenersi costantemente aggiornati su Internet consultando spesso il sito della propria Facoltà. Lì si trovano tutti gli orari delle lezioni, le aule dove si tengono e i libri di testo che bisogna acquistare.

L’INCUBO DEL COLLOQUIO - I primi tempi non sarà facile accettare di dover parlare a tu per tu con il professore. Ma superare questo ostacolo aiuta, senza dubbio, la preparazione dell’esame. Infatti, presentarsi al ricevimento di un professore con domande chiare sul programma, può servire a chiarire diversi dubbi e ad affrontare l’esame con più tranquillità.

HO UN DUBBIO? CHIEDO! – Sono tantissime le domande tecniche che le matricole si pongono all’inizio dell’anno accademico: quanti esami si possono dare il primo anno? Quanti crediti formativi bisogna conseguire? Che cosa sono i crediti formativi? Ma, fortunatamente, anche a questo c’è una soluzione: basta chiedere alle segreterie didattiche. Una chiaccherata con loro, infatti, basta a chiarire tutti questi dubbi.
Per quanto riguarda, invece, le domande sui i diritti dello studente come, per esempio, le borse di studio, gli alloggi, i trasporti o la mensa, è bene chiedere all’Adisu, l’ente predisposto al diritto allo studio.

PAROLA D’ORDINE: TRANQUILLITA’ – In ogni caso un consiglio che vi diamo è quello di stare tranquilli. Affrontare questa nuova esperienza con calma e serenità vi aiuterà, sicuramente, a non perdere la calma e ad ottenere risultati migliori nello studio.

E voi come state vivendo questi primi giorni di Università? Scrivetelo in un commento!

Hai bisogno di aiuto? Guarda le nostre risorse:
Orientamento universitario
Affitti e case dello studente

Serena Rosticci

Commenti
Skuola | TV
Skuola Tv

Sesso sicuro, come proteggersi? Tutte le risposte nella prossima puntata della Skuola | Tv!

7 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta